“Heartstopper”: Netflix produrrà una serie tratta dalla famosa graphic novel LGBT

“Heartstopper”: Netflix produrrà una serie tratta dalla famosa graphic novel LGBT

La graphic novel “Heartstopper” era stata realizzata dall’autrice inglese Alice Oseman. Il fumetto raccontava la storia d’amore tra Charlie e Nick e Netflix realizzerà una serie di otto episodi.

Sin dalla sua uscita “Heartstopper” venne lodato da critica e pubblico

E ora Netflix produrrà una serie tratta dalla graphic novel. Gli otto episodi che la comporranno saranno co-prodotti dalla See-Saw Films, casa di produzione britannico-australiana che in passato aveva realizzato, tra gli altri, anche “Il discorso del re” (2010) con Colin Firth, “Mr. Holmes” (2015) con Ian McKellen e il “Macbeth” con Michael Fassbender. A dirigere gli episodi è stato chiamato Euros Lyn, già vincitore di un BAFTA e regista di “Black Mirror”, “Doctor Who” e “His Dark Materials”Tutti gli episodi di “Heartstopper” saranno scritti dall’autrice del fumetto, Alice Oseman.

“Heartstopper” era stata descritta da Gay times come “la graphic novel queer che avremmo voluto leggere al liceo”

“Heartstopper” è composta da quattro volumi, il primo uscito nel 2017, mentre il quarto verrà pubblicato a maggio 2021. La graphic novel racconta la storia di Nick e Charlie, entrambi studenti di una scuola maschile nel Kent. I due diventano subito amici e, col tempo, si innamoreranno uno dell’altro. Sin dalla sua uscita “Heartstopper” aveva raccolto numerosi consensi sia da parte del pubblico che dalla critica. Nel 2020, il terzo volume della serie vinse il Best Graphic Novels & Comics ai Goodreads Choice Awards. Ad oggi i volumi della serie “Heartstopper” hanno venduto più di 250.000 copie in tutto il mondo e sono stati tradotti in 14 lingue. Il primo volume è arrivato alla sedicesima ristampa.

La reazione dell’autrice Alice Oseman

La 26enne Alice Oseman si è dichiarata entusiasta di collaborare con Netflix per la realizzazione della serie tratta da “Heartstopper”. “Sono al settimo cielo per il fatto che “Heartstopper” sia stata scelta da Netflix che supporta totalmente la mia visione dello show. E mi sento incredibilmente fortunata ad avere la possibilità di poter lavorare con un team appassionato e creativo che adora “Hearstopper” e vuole realizzare il miglior prodotto possibile”.

Marco Gobbetto

20/01/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *