Harry Styles protagonista di un triangolo amoroso

Il cantante Harry Styles sarà il protagonista del film a tema LGBTQ “My Policeman”.

Harry Styles protagonista in “My Policeman”

Harry Styles primo piano

Collider riporta che Harry Styles è in trattative finali per interpretare uno dei protagonisti del film degli Amazon Studios “My Policeman”. Altro ruolo da attore quindi per il cantante, che ha precedentemente lavorato con Christopher  Nolan in “Dunkirk“.

Greg Berlanti produrrà il film per gli Amazon Studios con suo marito Robbie Rogers e la loro collega Sarah Schechter  attraverso la loro nuova Berlanti/Schechter Productions. Il vincitore dei Tony Awards Michael Grandage dovrebbe dirigere l’adattamento, che sarà sceneggiato da Ron Nyswaner.

Il lungometraggio è un adattamento dell’acclamato romanzo a tema LGBTQ di Bethan Roberts, “My Policeman”.  Harry Styles nel film interpreterà il personaggio di Tom.

La trama

La storia è ambientata negli anni ’50 a Brighton, in Inghilterra, dove l’insegnante Marion vede per la prima volta Tom e si innamora immediatamente del bel poliziotto.

A sua volta però Tom incontra Patrick, un curatore di un museo che gli apre gli occhi su un nuovo mondo affascinante e sofisticato. Sebbene Tom sia attratto da Patrick, capisce che è più sicuro per lui sposare Marion. Si crea così una turbinoso triangolo di condivisione, che rischia di rovinare le loro vite.

Il film utilizzerà una struttura di flashback e partirà alla fine degli anni ’90, quando Tom e Marion accolgono un anziano e ormai invalido Patrick nella loro casa, costringendoli a rivisitare quegli eventi drammatici di 40 anni prima e l’appassionata relazione che nacque in un’epoca in cui l’omosessualità era illegale.

Con Harry Styles nel film, ci sarà Lily James che interpreterà la moglie di Tom, Marion. L’interprete del ruolo di Patrick non è ancora stato scelto. Tuttavia, ci potrebbe essere la necessità per più attori di interpretare i ruoli di Tom, Marion, e Patrick, perché il film sarà raccontata attraverso una narrazione che torna indietro nel tempo.

Francesca Trovarelli

21/09/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *