Harry Potter: dalle ricostruzioni negli Universal Studios ai veri luoghi del film in UK, ecco una mappa interattiva

Mentre i milioni di fan del popolarissimo maghetto con la cicatrice attendono trepidanti l’apertura del mondo di Harry Potter negli Universal Studios di Los Angeles (primavera 2016), ecco una mappa interattiva dei luoghi del film in Gran Bretagna, set originali di “Harry Potter”, una delle saghe letterarie e cinematografiche più amate e seguite di sempre.

Harry Potter, il magico mondo dell’amatissimo maghetto arriva anche ad Hollywood

wizarding-world-of-harry-potter-grand-opening-gala

Sola e senza lavoro, con una bambina da mantenere grazie ai sussidi statali, J.K. Rowling sicuramente non immaginava a cosa l’avrebbe portata la stesura di ‘quel’ romanzo che, scritto davanti a una tazza di the sorseggiata in freddi e bui pub scozzesi, l’avrebbe resa, ‘qualche’ anno dopo, la donna più ricca del Regno Unito, secondo Forbes.

“Harry Potter” è da considerarsi, senza dubbio alcuno, come uno degli eventi letterari più importanti degli ultimi decenni: suddivisa in sette volumi, la saga di romanzi fantasy incentrata sulla vita del mago Harry Potter, in soli 10 anni di pubblicazioni (1997-2007), ha venduto circa 450 milioni di copie, i libri sono stati tradotti in 77 lingue, rendendo la Rowling scrittrice di fama mondiale.

Un viaggio dal virtuale al reale, dalla mente di J.K. Rowling ai parchi tematici incentrati sull’universo di “Harry Potter”, per consentire ai milioni di fan della saga di immergersi nel sogno

Il passo dal romanzo cartaceo alla trasposizione cinematografica è stato breve, otto i film ispirati ai sette romanzi, con un’alternanza di registi che, nel corso degli anni, ha cercato di rendere al meglio sullo schermo le vicende di Harry Potter e compagni.

Costantemente supervisionati dall’occhio vigile della Rowling, lentamente i romanzi dell’autrice inglese hanno preso vita, raccontando su pellicola tutte le emozionanti avventure di Harry Potter, Hermione Granger e Ron Weasley, alcuni dei personaggi cardine frutto della geniale mente dell’autrice.

harry-potter-binario

Il binario nove e tre quarti nella stazione Londinese di King’s Cross, a 30 minuti di metro circa dal centro di Londra

I romanzi sono ambientati principalmente nella scuola di magia e di stregoneria di Hogwarts, in un castello nel mezzo di una catena di montagne, che gli studenti raggiungono prendendo il treno Espresso per Hogwarts, dal binario 9 e ¾ della stazione di King’s Cross, a Londra.

Considerando il seguito, l’impatto e l’eco mondiale che “Harry Potter” ha avuto internazionalmente (valutando anche il progetto della nuova trilogia sullo spin-off), quasi come funghi sono spuntati, nel corso degli anni, gli ‘universi paralleli’ incentrati sul mondo del maghetto, a cominciare da parchi tematici, shop dedicati, villaggi e ricostruzioni realizzate ad hoc per i milioni di fan della saga.

“The Wizarding of Harry Potter”, dopo Orlando l’attrazione arriva anche a Los Angeles

The_Wizarding_World_of_Harry_Potter-foto

La ricostruzione del villaggio di Hogsmeade negli Studios

In sostanza, Il magico mondo di Harry Potter si è letteralmente moltiplicato: dopo le location di Orlando in Florida, il Giappone e la ricostruzione della meravigliosa Diagon Alley sempre a Orlando, Harry è pronto alla sua quarta versione ‘reale’. Nell’aprile 2016, apriranno infatti i battenti di “The Wizarding of Harry Potter”, nome dell’attrazione che dal 2010 ha innalzato gli introiti dei parchi a tema Universal del 20%, già attiva in Florida ma che dalla primavera del 2016 sarà possibile visitare anche a Hollywood.

Per dare ancora più adrenalina ai visitatori che frequenteranno il nuovo parco a tema californiano, i dirigenti di Los Angeles hanno comunicato che sarà costruito un nuovo ottovolante che sarà chiamato “The flight of the Hippogriff (il volo dell’Ippogrifo)”.

The_Wizarding_World_of_Harry_Potter-Emma-Watson-foto

L’attrice Emma Watson, interprete di Hermione, nella bottega di Ollivander, ricostruzione presente nel parco tematico di Orlando

Nell’area, dove sarà ricostruito il castello di Hogwarts con una veridicità che ha dell’impressionante, si potrà prendere il treno dal binario 9 e ¾ e arrivare al villaggio intorno al castello incantato, sarà possibile comperare una bacchetta magica personalizzata nella famosa bottega di Ollivander e girare per i negozietti del villaggio.

A tal riguardo, ecco una piccola anticipazione video di quello che offrirà il parco divertimenti dedicato al mondo di Harry Potter dagli Hollywood Studios, presa dal sito ufficiale del parco.

Harry Potter: la mappa interattiva con i reali luoghi del romanzo, set originali per le trasposizioni cinematografiche

harry-potter-cena-nella-sala-grande

Il set della Sala Grande allestito per il periodo Natalizio, aprirà i battenti ai fan che vorranno sperimentare una cena speciale

Ancor prima degli Stati Uniti, iniziative simili sono nate anche in Gran Bretagna, patria della ‘mamma’ di Harry Potter, che proprio poco tempo fa ha lanciato, per il periodo Natalizio, un’iniziativa elettrizzante: l’opportunità di cenare nella Sala Grande, il set originale al centro delle riprese cinematografiche dei film, di cui Eco Del Cinema vi aveva parlato qui.

Per chi, invece, alla ricostruzioni Hollywoodiane dovesse preferire i luoghi ‘reali’, il portale del negozio ufficiale dell’Ente Nazionale Britannico per il Turismo, offre la possibilità di fare un tour virtuale nei luoghi britannici apparsi nelle scene più famose di Harry Potter.

Basta dare un’occhiata per programmare la gita di una vita in perfetto stile Harry Potter, o solo per visitare i luoghi originali delle scene preferite. Grazie J.K Rowling per averci regalato Harry Potter, e grazie al lettore intrepido, riuscito ad arrivare a fine articolo.

Eleonora Di Giacomo

24/11/2015

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *