Harrison Ford e il ricordo di Sean Connery

Harrison Ford e il ricordo di Sean Connery

Harrison Ford ha reso omaggio a Sean Connery, suo padre nella serie “Indiana Jones”, morto sabato all’età di 90 anni.

Harrison Ford e gli omaggi a Sean Connery

INDIANA JONES

Tra i tanti omaggi a Sean Connery, ad omaggiarlo è stato anche Harrison Ford, figlio di Connery in  “Indiana Jones e l’ultima crociata” nel 1989.

L’attore ha dichiarato a Variety:

“Era mio padre, non nella vita reale ma in Indy 3. Se lui è in paradiso, spero che abbiano dei campi da golf”. Riposa in pace, caro amico mio”.

Anche il creatore del franchise “Indiana Jones”,  George Lucas, ha voluto onorare Connery, scrivendo in una dichiarazione: “Sir Sean Connery, attraverso il suo talento e la sua guida, ha lasciato un segno indelebile nella storia del cinema. Il suo pubblico ha attraversato generazioni, ognuna con i suoi ruoli preferiti. Avrà sempre un posto speciale nel mio cuore come padre di Indy. Sono grato per aver avuto la fortuna di conoscere e lavorare con lui. Il mio pensiero va alla sua famiglia”.

Gli omaggi da l’attuale James Bond Daniel Craig e l’ex 007 Pierce Brosnan

Daniel Craig omaggia Sean Connery

Sean Connery, che ha compiuto 90 anni ad agosto, è stato a lungo considerato uno dei migliori attori ad aver interpretato 007, ed è stato nominato cavaliere dalla regina Elisabetta II nel 2000.

Anche se è meglio conosciuto per il suo ruolo di spia iconica, dopo il debutto nel primo film di Bond nel 1962, ha recitato in una vasta gamma di film, tra cui “Il vento e il leone” e “L’uomo che sarebbe stato re” nel 1975, e “Gli intoccabili” nel 1987, che gli è valso l’Oscar come attore non protagonista.

L’ultimo ruolo da attore di Sean Connery è arrivato nel 2003 con “La Lega degli Straordinari Gentiluomini”.

Dopo la notizia della sua morte lo scorso fine settimana, le star di Hollywood, tra cui l’attuale James Bond Daniel Craig e l’ex 007 Pierce Brosnan, hanno pianto l’attore scozzese.

I due successori di Sean Connery in 007, l’hanno descritto e voluto ricordare come un grande uomo e un grande attore.

“Sir Sean Connery, lei è stato il mio più grande James Bond da ragazzo, e da uomo che è diventato James Bond in persona. Hai gettato una lunga ombra di splendore cinematografico che vivrà per sempre. Hai aperto la strada a tutti noi che abbiamo seguito i tuoi passi iconici. Ogni uomo, a sua volta, ti ha guardato con riverenza e ammirazione mentre andavamo avanti con le nostre interpretazioni del ruolo” ha affermato Pierce Brosnan.

L’attuale James Bond, Daniel Craig ha aggiunto: “È con tanta tristezza che ho sentito parlare della morte di uno dei veri grandi del cinema. Sir Sean Connery sarà ricordato come Bond e molto altro ancora. Ha definito un’epoca e uno stile. L’arguzia e il fascino che ritraeva sullo schermo potevano essere misurati in mega watt; ha contribuito a creare il blockbuster moderno. Continuerà a influenzare attori e registi per gli anni a venire. Il mio pensiero va alla sua famiglia e ai suoi cari”.

Erika Zagari

3/11/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *