Guardiani della Galassia Vol. 3: Will Poulter interpreterà Adam Warlock nel prossimo sequel del franchise della Marvel

Guardiani della Galassia Vol. 3: Will Poulter interpreterà Adam Warlock nel prossimo sequel del franchise della Marvel

Secondo quanto riferito da Deadline, Will Poulter entrerà nel cast del sequel di “Guardiani della Galassia Vol. 3”.

Guardiani della Galassia Vol. 3: Will Poulter nel mondo Marvel

Guardiani della Galassia Vol. 3 Will Poulter

Dopo il successo di “The Suicide Squad: Missione Suicida”, James Gunn ritorna alla regia per il seguito della saga del Marvel Cinematic Universe, “Guardiani della Galassia”, con il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige alla produzione. Come di consueto la Marvel non ha lasciato trapelare nessun dettaglio della trama, mentre sappiamo quasi per certo che la produzione dovrebbe partire a Novembre.

Secondo quanto riportato a Deadline, Will Poulter (“Black Mirror: Bandersnatch” e “The Dark Pictures: Little Hopeha”) ha ottenuto il ruolo di Warlock.

Il personaggio è stato annunciato per la prima volta in una scena post-credits di “Guardiani della Galassia Vol. 2”, quando Ayesha, interpretata da Elizabeth Debicki, svela che Adam Warlock è stato creato dai Sovereign per distruggere Star-Lord e i suoi compagni.

Ancora non sappiamo se nel film Warlock sarà il Villain di turno, cosa che scopriremo quando avremo maggiori informazioni sulla storia.

Come sono procedute le selezioni per il personaggio di Warlock?

Gunn e i dirigenti della Marvel hanno iniziato la loro lunga ricerca dell’interprete di Warlock verso la fine di agosto. Poulter si è dimostrato molto interessato insieme a molti altri attori per la parte. Alla fine, Poulter si era rivelato perfetto per il ruolo.

Molto conosciuto per i ruoli in “The Revenant” e “Detroit”, Poulter è stato impegnato anche per produzioni televisive e di recente è apparso nell’acclamata miniserie Amazon The Underground Railroad. A preso parte anche nella serie limitata di Hulu Dopesick. È rappresentato da WME e Hamilton Hodell.

Roberta Rosella

12/10/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *