Guardiani della Galassia vol. 3: partita la produzione

Guardiani della Galassia vol. 3: partita la produzione

Il regista James Gunn ha annunciato ufficialmente l’avvio della produzione di “Guardiani della Galassia vol. 3”, attesissimo threequel (sequel del sequel) Marvel.

Ecco l’annuncio ufficiale di “Guardiani della Galassia vol. 3” ora in produzione:

“È stato un viaggio strano, lungo e a volte impegnativo per arrivare qui, ma gli ostacoli lungo il percorso hanno solo reso questo momento più felice. Di nuovo sul set con la mia famiglia dei Guardiani per il primo giorno di riprese di #gotgvol3″ – James Gunn

L’annuncio è stato reso noto dopo che i fan della Marvel hanno seguito per settimane anticipazioni nella fase di pre-produzione provenienti da Gunn e dal cast del film, che include Chris Pratt (Star-Lord), Dave Bautista (Drax) e Zoe Saldana (Gamora). Oltre ai membri del team dei Guardiani che ritornano, questo nuovo lavoro introdurrà anche il personaggio cosmico della Marvel Adam Warlock, che sarà interpretato da Will Poulter (“Midsommar – Il villaggio dei dannati”).

Il viaggio di James Gunn con i Guardiani

Guardiani della Galassia vol. 3 produzione

Come indica Gunn nel suo tweet, è stato uno “strano lungo viaggio a volte impegnativo” per far girare le telecamere su “Guardiani della Galassia vol. 3”. La Marvel scioccò i fan nell’autunno 2018 quando annunciò che la Disney aveva licenziato Gunn dal terzo episodio dedicato ai Guardina, a seguito di alcuni “vecchi tweet offensivi” del regista che sono riemersi (o sono stati volutamente rispolverati?) sui social media. Dopo che la Disney/Marvel ha licenziato James Gunn, la Warner Bros./DC lo ha scelto per “The Suicide Squad” e, nella primavera del 2019, la Disney è tornata reclamando nuovamente Gunn. L’inaspettato cataclisma della pandemia di COVID-19 ha riportato la pellicola molto più indietro nella formazione della Fase 4 dell’MCU di quanto chiunque immaginasse.

James Gunn ha dichiarato che questo appuntamento è la fine della sua trilogia e la fine della saga dei Guardiani come la conosciamo. Grandi morti e transizioni più grandi sono chiaramente presenti nella sceneggiatura di Gunn per il threequel, ma come, esattamente, le cose accadranno è totalmente sconosciuto, come è giusto che sia.

Roberta Rosella

08/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *