Il grande Lebowski: al via le riprese dello spin-off sul personaggio di Jesus

Il grande Lebowski: al via le riprese dello spin-off sul personaggio di Jesus

John Turturro, l’interprete di Jesus nel film “Il grande Lebowski”, è già al lavoro su uno spin-off del film dei fratelli Coen dedicato al suo personaggio e intitolato “Going Places”.

Il grande Lebowski: John Turturro firma lo spin-off “Going Places”

Il grande Lebowski

Il grande Lebowski è ormai un classico ma, come è noto, a Hollywood niente è intoccabile. E, proprio in un periodo in cui sequel, reboot e remake sono all’ordine del giorno, giunge la notizia dello spin-off di uno dei più grandi film cult degli anni ’90.

La pellicola è basata sul personaggio di Jesus, interpretato da John Turturro nel film del 1998. Sebbene ne “Il grande Lebowski” Turturro interpreti un ruolo minore, la scena del bowling in cui compare Jesus Quintana è una delle più riconoscibili della singolare pellicola. Si tratta di un pederasta ispanico campione di bowling e abbigliato con una tuta viola ed un’improbabile retina nera per capelli.

Ora Jesus e il suo interprete John Turturro si conquistano uno spazio proprio nel film dal titolo “Going Places”. Niente era finora trapelato in merito a questo spin-off di cui Turturro è sia regista che interprete. Le riprese, comunque, sono già iniziate a New York e del cast fanno parte Bobby Cannavale, Audrey Tatou e Susan Sarandon.

La trama sarà incentrata sulla gara tra Jesus e il ladro Petey (Cannavale) per far raggiungere il primo orgasmo al personaggio interpretato da Audrey Tatou. Nonostante sia noto che le preferenze di Jesus vadano a prede ben più giovani della bella attrice francese, egli sembra il personaggio adatto a questa assurda impresa. Susan Sarandon completa il quartetto in qualità di criminale recentemente rilasciata di prigione.

Il grande Lebowski è riconosciuto dalla critica e dal pubblico come uno dei progetti meglio riusciti del duo di talentuosi registi tuttofare, i fratelli Coen. Al momento non sembra che Joel e Ethan Coen, che firmano sempre regia, sceneggiatura e montaggio dei propri film, siano in alcun modo coinvolti nel progetto, né sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali.

Marta Maiorano

18/08/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *