Ghostbusters: concreta la possibilità di un sequel

Ghostbusters: concreta la possibilità di un sequel

Ghostbusters: il regista della pellicola Paul Feig vorrebbe il sequel del film nonostante i risultati poco soddisfacenti riportati dal box office.

Ghostbusters: sequel si o sequel no?

Ghostbusters

Il primo remake di “Ghostbusters” diretto da Paul Feig ha creato delle vere e proprie fazioni: da una parte quelli che continuano ad elogiare i vecchi protagonisti del primo “Ghostbusters” ( 1984 ) e di “Ghostbusters II” (1989), dall’altra, in maniera completamente antitetica, si pone il pubblico che ha apprezzato gli sforzi impiegati dal regista e dalla produzione per realizzare il remake del film nel 2016.
L’ultimo film dei cacciatori di fantasmi è riuscito ad avere dei guadagni a livello globale, arrivando a 229 milioni sui 150 milioni inizialmente investiti, numeri che ovviamente non fanno sperare bene per la realizzazione di un possibile franchise di “Ghostbusters”, ma il regista non si da per vinto, crede veramente nel progetto e vorrebbe poterlo realizzare.

Ghostbuster: Paul Feig a favore del sequel

Paul Feig ha affermato al The Daily Beasts che nonostante gli incassi della pellicola siano stati poco soddisfacenti, il desiderio per la realizzazione del sequel di “Ghostbuster” è ancora vivo.
Nel caso in cui la proposta venisse realizzata, Feig deciderebbe di riconfermare nel cast Melissa McCarty, Kate McKinnon, Kristen Wig e Leslie Jones, gli eroi indiscussi del remake del 2016.
Tutto quello che è stato dichiarato sulla rivista online, ovviamente, ancora non ha nulla di certo, poiché spetta alla Sony l’ultima parola, e sarà proprio la casa di produzione a decidere effettivamente la sorte del film.
Feig si è espresso con parole di ammirazione nei confronti dei protagonisti del suo “Ghostbusters”, enfatizzando l’impatto che hanno avuto sul pubblico e desidera quindi rivedere al più presto i cacciatori di fantasmi ancora una volta sul grande schermo.
Le probabilità di un possibile sequel sono veramente scarse, ma non è detta ancora l’ultima: vedere tornare i novelli “Ghostbusters” non sembra essere poi così impossibile.
Che la seconda volta possa essere quella buona? Non ci rimane che scoprirlo!
Corrado Zocco
2/11/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *