Game of Thrones : lo spin off “10.000 Navi”

Game of Thrones : lo spin off “10.000 Navi”

Lo spin-off di Game of Thrones “10.000 Navi” seguirà il personaggio della principessa Nymeria e sarà scritto da Amanda Segel.

Game of Thrones : lo spin off  scritto da Amanda Segel di “Person of Interest”

Game of Thrones

Secondo Collider, Amanda Segel, co-produttrice esecutiva di “Person of Interest” e “Helstrom di Hulu”, scriverà “10.000 Navi”, uno dei molteplici spin-off di “Game of Thrones” attualmente in fase di sviluppo per HBO. La serie seguirà la principessa guerriera Nymeria, l’antenata di Casa Martell.

Nella storia immaginaria di George R.R. Martin, la principessa Nymeria guidò il popolo Rhoynar nella regione di Dorne dopo una sconfitta da parte dei Valyriani, conosciuti soprattutto dai fan come gli antenati della regina Daenerys (Emilia Clarke). In “Game of Thrones”, Aria Stark (Maisie Williams) chiama il suo meta-lupo Nymeria in omaggio alla principessa guerriera. Poiché la migrazione di Rhoynar avviene mille anni prima degli eventi della saga originale, “10.000 Navi” sarebbe un altro prequel della serie di successo della HBO.

Uno dei tanti

“10.000 Navi” è uno dei tre spin-off di “Game of Thrones” recentemente annunciati da HBO, insieme a “9 Voyages” e “Flea Bottom”. “9 Voyages” è in lavorazione dal creatore di “Roma” Bruno Heller, e seguirà Lord Corlys Velaryon, noto anche come Sea Snake, che sarà interpretato da Steve Toussaint in “House of the Dragon”, l’ennesimo spin-off già in produzione. “Flea Bottom” si svolgerà nell’iconica regione di Approdo del Re. Si parla anche di adattare le storie di Martin’s Dunk & Egg, ambientate nello stesso universo. Anche uno spin-off animato di  è stato discusso dalla HBO.

“House of the Dragons” è stato girato dal mese scorso e dovrebbe essere presentato in anteprima nel 2022. Collocata tre secoli prima della morte di Robert Baratheon, la serie è la cronaca delle lotte per la successione al trono di spade che coinvolgono vari membri della dinastia Targaryan. La storia copre sette generazioni dipanandosi su un arco temporale di un secolo un mezzo.

Maria Bruna Moliterni

26 ⁄ 05 ⁄ 2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *