Game of Thrones: George R.R. Martin deluso dalla serie dopo la stagione 5

Game of Thrones: George R.R. Martin deluso dalla serie dopo la stagione 5

Il creatore di “Game of Thrones”, George R.R. Martin, secondo quanto riportato dal suo agente, si è detto non contento della direzione presa da HBO dopo la stagione 5 della saga.

Game of Thrones e il disfacimento della storia dopo la quinta stagione

Game of Thrones

Nel nuovo libro di James Andrew Miller “Tinderbox: HBO’s Ruthless Pursuit of New Frontiers“, l’agente di George R.R. Martin, Paul Hass, ha dichiarato che è l’autore di “Cronache del ghiaccio e del fuoco”, la serie di romanzi su cui è basato “Game of Thrones”, aveva diverse preoccupazioni sullo svolgimento della serie dopo la quinta stagione, in particolare sul fatto che gli showrunner Dan Weiss e David non stessero seguendo i piani di Martin per la storia.

Il creatore di questo straordinario franchise fantasy avrebbe voluto che lo show seguisse molto più fedelmente le sue direttive, ma i creativi a partire dalla stagione 6 hanno preferito seguire il proprio istinto piuttosto che soddisfare le richieste dello scrittore.

Paul Hass racconta al giornalista che:

“George ama Dan e Dave, ma dopo la quinta stagione ha iniziato a preoccuparsi del percorso che stavano percorrendo perché George sa dove va la storia. Ha iniziato a dire: ‘Non stai seguendo il mio modello.’ Le prime cinque stagioni sono rimaste fedeli alla tabella di marcia di George, poi sono andate fuori dalla tabella di marcia di George”.

Game of Thrones: in attesa degli ultimi due libri

Come tutti i più sfegatati fan sanno, la serie di “Cronache del ghiaccio e del fuoco”, non è completa. Ci sono ancora due libri rimasti in sospeso: “The Winds of Winter” e “A Dream of Spring”. Il quinto e più recente libro della serie epica, “A Dance with Dragons”, è stato pubblicato nel 2011, l’anno in cui lo show televisivo ha debuttato.

Tuttavia, George R.R. Martin aveva fornito agli showrunner uno schema sul dove sarebbe andata la serie, senza svelare a nessuno chi prenderà il Trono di Spade alla fine della saga.

Quando gli ultimi due libri saranno completati e arriveranno alle pubblicazioni, sarà interessante vedere fino a che punto “Game of Thrones” diverge dalla conclusione del suo creatore, anche se potrebbe volerci diverso tempo prima che la conclusione della saga veda la luce.

Eleonora De Sanctis

30/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.