Firefly Lane: il potenziale futuro della serie Netflix

Firefly Lane: il potenziale futuro della serie Netflix

“Firefly Lane” è una storia basata sull’amicizia al femminile e non è affatto banale come sembra. Tra i protagonisti vediamo Katherine HeiglSarah Chalke (ma non solo). Qualche piccolo spoiler sulla prima stagione e possibili traiettorie della seconda. 

Firefly Lane: un po’ di storia

Firefly Lane

La struttura narrativa di “Firefly Lane” è tratta dal romanzo di Kristin Hannah del 2013 e, come hanno spiegato Maggie Friedman e il cast durante una recente conferenza stampa, il libro è stato una pietra di paragone per tutti sul set. A questo proposito, Katherine Heigl da detto: “Aver letto il libro è stato fondamentale. Vorrei che ogni ruolo che interpreto fosse tratto da un romanzo da poter leggere per prima. In questo caso mi ha davvero aiutata a capire Tully e a scivolare nella sua pelle.”

Il libro è la chiave per la creazione della serie, ma Friedman è stata in grado di costruire un vero intrigo cambiando la struttura: invece di raccontare la storia in modo lineare come fa il libro, “Firefly Lane” spazia con voli pindarici temporali nei vari episodi. Ad esempio, racconta di quando Tully e Kate si sono incontrate originariamente negli anni ’70 (interpretate da Ali Skovbye e Roan Curtis) lavorando nei notiziari televisivi e cercando la via del successo. 

Tra gli ’80 e i 2000

Maggie Friedman, regista e produttrice della serie ha detto: “Il mio obiettivo è stato ed è fare in modo che chi sta guardando la serie, quando arriva alla fine dell’episodio,  vuole passare a quello successivo. Ho cercato di terminare ogni puntata con una domanda su cui tu voglio tornare al prossimo episodio e svelare la risposta. Questo è stato davvero divertente da costruire insieme agli scrittori . Ma è stata una grande sfida perché, mettere i diversi periodi di tempo insieme e adattarli in modo che non fossero troppo ripetitivi,  è stato come costruire un enorme puzzle. È stato difficile “.

Per Ben Lawson, che interpreta Johnny, l’uomo che è rimasto coinvolto nella vita di Tully e Kate sia professionalmente che personalmente nel corso degli anni, i passaggi dagli anni ’80 agli anni 2000 hanno richiesto molti cambiamenti sia nei capelli che nel trucco. Ma stare sul pezzo sapendo sempre in che anni della loro vita si trovano i personaggi  riguarda meno le parrucche e più lo sforzo della supervisore alla sceneggiatura condotta da Danielle de Smit.

Colpi di scena

Firefly Lane Kate e Tully

La nuova,  drammatica, serie Netflix “Firefly Lane” è nella Top10 delle serie più viste in questo momento.  Una storia che si rivela molto più misteriosa di quanto possa sembrare a primo impatto. Infatti, nonostante gli avvenimenti si dispieghino su una trama ben definita che vede in primo piano un’amicizia tra donne, a partire dalla fine dell’episodio 2 “Oh! Sweet Something” cominciano i colpi di scena. E’ già da questo episodio che la serie ci sorprende con la morte inaspettata di uno dei personaggi. Ma non è l’unico colpo di scena racchiuso nella prima stagione, e certamente non è l’unico filo della trama aperto.

Anche se forse la domanda lasciata di più in sospeso non è chi è morto e quali risvolti ha provocato la perdita ma, piuttosto,  perché l’amicizia di Kate e Tully sembra perdere pathos.

Inoltre, per fare ipotesi sulla futura trama della seconda stagione dobbiamo assolutamente considerare il finale della prima. Infatti, l’ultimo episodio presenta un enorme cliffhanger sul destino finale di Johnny – che parte come giornalista deputato alla cronaca di ciò che accade in Iraq, dove è in atto una guerra. Johnny è stato visto per l’ultima volta sotto attacco nel deserto. Questo finale lascia chiaramente un possibile spiraglio aperto su uno dei fili narrativi della prossima stagione.

Inizieranno presto i lavori per la seconda stagione? Cosa ha in mente Friedman e il resto della troupe? Cosa accadrà tra Kate e Tully?

Molti interrogativi per ora rimangono aperti. Non ci resta che attendere.

Giulia Cirenei

08/02/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *