Festival di Cannes 2021: i vincitori della 74esima edizione

Festival di Cannes 2021: i vincitori della 74esima edizione

Premiati i vincitori del Festival di Cannes 2021: gaffe di Spike Lee, che annuncia la Palma d’oro al film di Julia Docournau, “Titane”, ad inizio cerimonia. Standing ovattino per Bellocchio, nessun premio per “Tre piani” di Nanni Moretti. L’Italia raccoglie solamente un premio, il Label Europa Cinemas Cannes della sezione Quinzaine des Réalisateurs per Jonas Carpignano per il film “A Chiara”.

E’ “Titane” a vincere la prestigiosa Palma d’Oro

Festival di Cannes 2021: elenco dei vincitori

É una felicissima Julia Docournau a vincere la Palma d’Oro per il suo aspro “Titane”.

Il premio per il Miglior attore è andato a Caleb Landry Jones per “Nitram” di Justin Kurzel, mentre quello per la miglior attrice alla norvegese Renate Reinsve per “The Worst Person in the World” di Joachim Trier. Due premi sono stati assegnati ex aequo: il Grand Prix ad Asghar Farhadi per “Ghahraman” e a Juho Kuosmanen per “Hytti N°6”; e sempre ex aequo il Premio della Giuria, a “Ha’berech” di Nadav Lapid e “Memoria” di Apitchapong Weerasethakul.

Miglior Regia ad “Annette” di Leos Cara

Premio per Miglior regia a Leos Carax per “Annette”, mentre il riconoscimento per la Miglior sceneggiatura va a a Hamaguchi Ryusuke e Takamasa Oe per “Drive my car”, film che ha ottenuto anche il premio della critica internazionale Fipresci.

La Camera d’Oro per la miglior opera prima è stata assegnata a ‘Murina’ di Antoneta Alamat. Miiglior corto”All the Crows in the World” di Tang Yi.

Due i Premi alla carriera: uno a Jodie Foster, che partecipò per la prima volta alla kermesse sulla Croisette nel lontano 1976 con “Taxi Driver” di Martin Scorsese, che conquistò la Palma d’Oro;  mentre il secondo va a un commosso  Marco Bellocchio, al quale i presenti riservano una standing ovation.

.

Ecco l’elenco completo dei vincitori del Festival di Cannes 2021:

Palma d’Oro 

  • “Titane” di Julia Ducournau

Grand Prix ex Aequo

  • “Ghahreman” (Un Héros / A Hero) di Asghar Farhadi e “Hytti N°6” (Compartment n°6 / Compartiment N°6) di Juho Kuosmanen

Miglior regia

Migliore Attrice

  • Renate Reinsve per “The Worst person in the World”

Premio della giuria ex aequo

  • “Ha’berech” (Ahed’s Knee) di Nadav Lapid e “Memoria” di Apichatpong  Weerasethakul

Miglior attore

  • Caleb Landry Jones in “Nitran” di Justin Kurzel

Palma d’Oro al Miglior Cortometraggio

  • “All the Crows in the World” di Tang Yi

Camera d’Oro per Opera Prima

  • “Murina” di Antoneta Alamat

Premio Un Certain Regard

  • “Unclenching the Fist” di Kira Kovalenko

Premio della giuria

  • “Great Freedom” di Sebastian Meise

Ensemble Prize

  • “Good Mother” di Hafsia Herzi

Courage Prize

  • “La Civil” di Teodora Ana Mihai

Prize of Originality

  • “Lamb” di Valdimar Jóhannsson

Menzione Speciale 

  • “Noche de Fuego” (“Prayers For the Stolen”) di Tatiana Huezo

Maria Grazia Bosu

17/07/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *