Festa del Cinema di Roma 2016: programma del 17 Ottobre

Temi forti per i film in selezione ufficiale per la quinta giornata della Festa del Cinema di Roma 2016: da “Denial” di Mick Jackson sul negazionismo al tema dell’interminabile conflitto israelo-palestinese di “Land of a Little People”.

Festa del Cinema di Roma 2016: quattro i film in selezione ufficiale per il 17 Ottobre 2016

Festa del Cinema di Roma 2016

Denial

Si parla di negazionismo oggi alla Festa del Cinema con “Denial” di Mick Jackson. Il regista porta sul grande schermo lo scontro tra lo storico militare David Irving e la sua collega Deborah Lipstadt, che lo accusò di aver tentato di occultare i drammatici giorni dell’Olocausto. Fanno parte del cast Rachel Weisz, Andrew Scott e Tom Wilkinson.

Porta lo spettatore direttamente in Israele sui luoghi di una guerra senza fine il secondo film della selezione ufficiale “Land of a Little People” di Yaniv Bernman. Il tema del conflitto israeliano vien analizzato dal punto di vista di una banda di ragazzini che si trovano a dover crescere troppo in fretta.

È una storia tutta al femminile “Irrèprochable” del cineasta francese Sèbastien Marnier, con Marine Fois, Jèrèmie Elkaim e Josèphine Japi, in cui una donna fa di tutto per riprendersi il posto di nell’agenzia immobiliare in cui lavorava.

Ancora una donna, è al centro di “Una” di Benedict Andrews, ultimo titolo della selezione ufficiale, in cui un uomo, a quindici anni di distanza, si ritrova a dover dare risposte alla donna a causa della quale in passato è stato incarcerato.

Racconta la Roma dei vicoli stretti, attraversati da figure femminili importanti come Gabriella Ferri e Anna Magnani, il documentario in programma per la sezione “Riflessi”. Diretto da Giovanna Gagliardo, “Le romane – Storie di donne e di quartieri” è una produzione Rai Cinema.

Per la sezione Alice nella città oggi è di scena Viggo Mortensen, attore bello e talentuoso

Fa parte della selezione di Alice nella Città, il film “Captain Fantastic” di Matt Ross con Viggo Mortensen come protagonista. Reduce dai successi raccolti al Sundance e al Festival di Cannes, la pellicola propone le vicende di un padre e dei suoi figli costretti a ritornare alla cosiddetta civiltà dopo anni di vita nella natura selvaggia.

L’attore de “Il signore degli anelli” incontrerà il suo pubblico alle 18.00 in Sala Petrassi per la serie di Incontri Ravvicinati, introdotti da Antonio Monda lo scorso anno quando ha preso le redini della Festa del Cinema.

E proprio a uno dei suoi padri fondatori Gian Luigi Rondi, è dedicata la giornata del 17. Purtroppo scomparso recentemente sarà il protagonista assoluto del documentario di Giorgio Treves “60 – Ieri, oggi, domani” sui sessant’anni di vita del Premio David di Donatello.

Sarà anche presentato il libro postumo del critico “Incontri”, uno straordinario documento sul cinema che ha segnato tutta la sua esistenza.

Ivana Faranda

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *