Eric Roberts e Saffron Burrows nel cast della serie “Kensal Town”

Eric Roberts e Saffron Burrows nel cast della serie “Kensal Town”

Secondo quanto riportato in esclusiva da Veriety, è da poco terminata la produzione della serie limitata “Kensal Town”, ambientata a Londra.

“Kensal Tonw”, la nuova serie british con Eric Roberts e Saffron Burrows

Eric Roberts e Saffron Burrows

La serie drammatica divisa in sei parti, ambientata in una delle zone contemporaneamente più ricche e più povere di Londra, vede come protagonisti Eric Roberts (“I Mercenari”, 2010) e Saffron Burrows (“You”, 2018).

La serie è stata scritta, diretta e prodotta dal regista William Sarne (“Sean Garnier vs. the World”, 2016). Anche Bob Clarke, ex hockeista sul ghiaccio canadese (“Punto di ebollizione”, 1993) è tra i finanziatori del progetto raccogliendo sovvenzioni tramite “Samahoma Media Advisors” e “Insight Media Fund”. La serie è una produzione Edit 6. Il lancio della sul mercato della stagione 1 sarà proprio nel mese di novembre.

La trama della storia e il suo cast 

Sarne è stato ispirato nello scrivere sull’area specifica di Londra a causa della sua comunità fortemente diversificata, sia in termini di razza, etnia, religione e status socio-economico dato che Kensal Town, posta nel nord-ovest di Londra, è un’area in cui top model e magnati dei media vivono fianco a fianco con membri della gang.

La serie vede anche l’attore Callum McGowan (“Jamestown”, 2017) nei panni del poliziotto sotto copertura Euan ed l’attrice Emily Carey (“Lost Girls”, 2020) nei panni della ricca ragazza Juni, i cui genitori benestanti sono interpretati da Roberts e Burrows.

I nuovi arrivati ​​del cast includono Tien Lebon nei panni del capobanda Navros; Liluma H-Yates nei panni di Ammo, un gay marocchino in fuga; Sylvie Varcoe nei panni dell’adolescente Pandy, assistente familiare e Mischa Eckersley (“Club delle 4”, 2012) nel ruolo di Ximena.

Anche gli artisti Grime P Money e Little Dee fanno parte del ricco cast nella serie.

Come nasce l’idea di raccontare Kensal Town

Il regista William Sarne spiega come nasce l’idea di questa serie:

“Mi è venuta l’idea di ‘Kensal Town’ crescendo e osservando la vita della straordinaria comunità multiculturale che vive intorno a me, e sapendo che le loro attività nefaste non sono sempre quello che sembrano. Lavorare con la comunità per sviluppare la storia e la sceneggiatura è un’opportunità entusiasmante per portare un gruppo di persone sottorappresentato sugli schermi televisivi e creare una serie drammatica autentica e non filtrata. I nomi sono stati cambiati, gli eventi ricamati e le personalità si sono fuse, ma il luogo rimane lo stesso: Kensal Town!”.

 

Continua Bob Clarke, finanziatore del progetto, raccontando dell’idea vincente avuta da Sarne:

“La visione di Will per ‘Kensal Town’ è stata vincente per noi: un dramma oscuro, divertente ed elegante che si svolge in quattro stagioni. Ha messo insieme un cast davvero diversificato di attori rivoluzionari, molti dei quali vivono nelle vicinanze e che, insieme alla troupe, hanno contribuito con le proprie esperienze e storie a una serie che si sente totalmente del momento”, ha detto Clarke. “Con la sua posizione iconica – sede del carnevale di Notting Hill e strade famose in tutto il mondo come Portobello Road e Ladbroke Grove – avrà sicuramente un enorme appeal internazionale.”

Eleonora De Sanctis 

04/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.