Emma Watson e il momento “più emozionante” durante la reunion di Harry Potter

Emma Watson e il momento “più emozionante” durante la reunion di Harry Potter

I fan di “Harry Potter” hanno ricevuto una vera sorpresa all’inizio del 2022 con l’uscita di “Harry Potter 20th Anniversary: ​​Return to Hogwarts“. Lo speciale ha riunito i tre protagonisti del franchise e i loro vari co-protagonisti per riflettere sul tempo trascorso a lavorare ai film. Il risultato è stata una retrospettiva sentita e soddisfacente che includeva alcuni momenti importanti. Per alcuni attori, inclusa Emma Watson, è stata un’esperienza davvero emozionante.

Emma Watson e il suo momento più emozionante

Emma Watson still

Guardare Emma Watson interagire con Daniel Radclffe, Rupert Grint e altre star è stato divertente, ma uno dei suoi momenti migliori è arrivato durante un faccia a faccia con Grint. Durante lo scambio i due amici e colleghi hanno espresso amore e ammirazione reciproci. E questo, come ha detto Emma Watson a Vogue UK, è ciò che davvero l’ha più emozionata durante le riprese dello speciale.

“Quando Rupert dice delle cose, le intende davvero. Sono rimasta sbalordita da quanto vulnerabile e gentile stesse decidendo di essere così pubblicamente. Allo stesso modo per Dan, mi ha davvero toccato quanto abbia riflettuto nel corso degli anni su quanto sia stato diverso per me come ragazza.”

Emma Watson ha dunque molto apprezzato i sentimenti non solo di Rupert Grint ma anche di Daniel Radcliffe. Non può essere facile per le persone abbattere le proprie barriere personali, soprattutto quando sono davanti alla telecamera. Tuttavia, il fatto che tutte e tre le stelle fossero così sincere era una testimonianza di quanto fossero ancora vicine. Watson ha anche ammesso che il trio si tiene in contatto, nonostante in realtà non abbiano una chat di gruppo.

L’affetto per i colleghi

La star de “La Bella e la Bestia” ha avuto diversi momenti importanti in “Ritorno a Hogwarts”. A parte il suo momento con Ron Weasley, si è anche espressa su Tom Felton, interprete di Draco Malfoy per il quale aveva una cotta. Inoltre, l’attrice ha anche parlato del suo desiderio iniziale di lasciare il franchise nel periodo in cui “L’ordine della Fenice” è entrato in produzione. Coloro che hanno visto lo speciale ricorderanno anche la situazione divertente che si è venuta a creare quando una delle foto del flashback della star è stata confusa con una di Emma Roberts.

Anche altre parti dello speciale sono state emozionanti come un momento  in cui l’attore Robbie Coltrane , che ha vestito i panni di Hagrid, ha discusso sull’eredità del franchise. La riunione ha anche reso omaggio al defunto Alan Rickman, che interpretava il Professor Piton, così come ad altri attori della serie che da allora sono scomparsi.

Roberta Rosella

03/02/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.