Emma Stone: al via una nuova produzione

Emma Stone: al via una nuova produzione

Secondo quanto pubblicato da Variety, Emma Stone sta producendo con la sua Fruit Tree, insieme a A24 “A Flicker in the Dark”, adattamento del romanzo di Stacy Willingham.

Una nuova produzione per Emma Stone

Emma Stone news

Il romanzo ancora non è stato pubblicato e già si pensa a una serie. Infatti “A Flicker in the Dark” uscirà negli Stati Uniti a gennaio 2022, con diritti venduti in 17 mercati stranieri fino ad oggi.

La storia raccontata da Stacy Willingham segue le vicende di Clloe Davis, una ragazza che a 12 anni subisce la rivelazione shock del padre, serial killer che confessa l’omicidio di sei ragazze nella piccola città della Louisiana dove vivono.

20 anni dopo, Chloe è una psicologa a Baton Rouge la cui vita viene nuovamente sconvolta con la sparizione di una serie di adolescenti del posto.

Il libro sarà adattato per lo schermo da Morgan Gould con A24 e Fruit Tree che producono per HBO Max. Fruit Tree ha firmato un primo accordo con A24 nel 2020.

I successi di Emma Stone

Questo è l’ultimo progetto televisivo che Fruit Tree ha messo in piedi con A24. È stato inoltre annunciato lo scorso dicembre che Emma Stone avrebbe recitato e prodotto la serie comedy Showtime “The Curse” di Nathan Fielder e Benny Safdie, che sarà anche il protagonista insieme alla Stone.

Come attrice, la Stone ha vinto l’Oscar come migliore attrice per il suo ruolo in “La La Land”. È stata candidata tre volte all’Oscar, essendo stata nominata anche per “The Favourite” e “Birdman o (The Unexpected Virtue of Ignorance)”.

La Stone è rappresentata da WME, Anonymous Content, Ziffren Brittenham e The Lede Company. Willingham è rappresentato da WME e Writers House. Gould è rappresentato da UTA e Manage-ment. McCary è rappresentato da Mosaic e Myman Greenspan.

Roberta Rosella

06/10/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *