Donnie Darko: il ritorno di Richard Kelly per un nuovo film

Donnie Darko: il ritorno di Richard Kelly per un nuovo film

Nel 2001, Richard Kelly realizzò “Donnie Darko”, un film il cui seguito ebbe luce l’anno seguente. Il regista ha recentemente affermato di aver investito molto per creare un altro film ambientato all’interno di quell’universo.

Un nuovo film nell’universo di “Donnie Darko”

Donnie Darko

Il regista non avrebbe voluto rivelare troppi dettagli sull’imminente possibilità che un progetto legato all’universo del fortunato film del 2001 possa essere realizzato. Dato che il sequel di “S. Darko” del 2009, diretto da Chris Fisher è stato una delusione, ci sono molte perplessità sul successo di un eventuale progetto legato al mondo della pellicola apprezzata in passato.

“Beh, probabilmente non mi è permesso dire molto di come sia stata portata avanti un’enorme mole di lavoro”, ha confermato Kelly a Comingsoon riguardo al nuovo film. “Spero che potremo esplorare quel mondo da una prospettiva più ampia ed emozionante. Ma vedremo cosa succederà. C’è molto lavoro da fare. Ma molto lavoro è già stato fatto”.

L’unica cosa che ostacola le ambizioni di Kelly sono i limiti di produzione, il regista è chiaramente consapevole di non voler tornare nel mondo di Donnie Darko senza avere la certezza di poter fornire qualcosa che onori quanto fatto prima. Inoltre, la scarsa accoglienza della critica al film “S. Darko” potrebbe rendere i fan ancora più scettici in merito alla possibilità di un qualsiasi nuovo capitolo.” S. Darko” fu un sequel sviluppato senza alcun coinvolgimento da parte di Kelly, perciò si spera che il suo intervento diretto in un nuovo lavoro creerà positive aspettative.

Uno dei punti di forza di “Donnie Darko” è che, sebbene affronti temi di fantascienza, fantasy e viaggi nel tempo, rimane intimamente concentrato sul protagonista.

Un progetto vincente solo con un budget adeguato

“Penso che ci sia qualcosa di molto più grande e ambizioso da fare in quell’universo”, ha rivelato Kelly a HMV nel 2017. “È un progetto importante e costoso e penso che ci sia tempo per ottenere buoni risultati. Voglio assicurarmi di disporre del budget per rendergli giustizia e non compromettere nulla”.

Ha aggiunto: “Per raccontare un’altra storia in quel mondo c’è bisogno di risorse e dobbiamo averle. Ho bisogno di tirare fuori il mio prossimo film e poi possiamo commentarlo”.

Restiamo sintonizzati per i dettagli sul possibile futuro di “Donnie Darko”.

Giulia Cirenei

26/01/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *