Da oggi su Sky “Gomorra 5”

Da oggi su Sky “Gomorra 5”

Arriva oggi 19 novembre, in prima TV mondiale, la stagione finale di “Gomorra”, prodotta da Cattleya in collaborazione con Beta Film, in Italia su Sky e in streaming su NOW. La serie di culto è arrivata all’atto conclusivo, una quinta stagione ricca di sorprese.

“Gomorra 5”: atto finale!

Gomorra 5 foto

Cala il sipario sulla serie Tv italiana più apprezzata al mondo. Nata da un’idea di Roberto Saviano e tratta dal suo omonimo romanzo edito da Mondadori, al quinto posto fra le produzioni non americane più importanti del decennio 2010/2020, secondo la classifica del New York Times. Venduta in più di 190 paesi ha raccolto consensi di pubblico e critica e numerosi riconoscimenti.

I primi due episodi sono stati presentati in anteprima, fuori concorso, al CanneSeries, come evento di chiusura di un festival che accoglie le migliori opere seriali di tutto il mondo.

Gomorra 5: la trama

Gennaro ce l’aveva messa tutta per rifarsi una vita, una vita onesta per sé e per la sua famiglia. Ciro si è sacrificato per permetterglielo e quel sacrificio andava onorato. Come un camaleonte si era trasformato da narcotrafficante in imprenditore, ma poi, inaspettatamente, è crollato tutto. La guerra scoppiata tra Patrizia e i Levante stava riducendo Secondigliano e Napoli intera ad un cumulo di macerie. Genny non poteva permetterlo ed è dovuto scendere di nuovo in campo per riportare l’ordine.

Per fare questo ha dovuto abbandonare ciò che aveva di più caro, la moglie e il figlio, nella speranza di garantire loro una vita migliore. Rinchiuso in un bunker di tre metri per tre, braccato dalla polizia di Napoli, cova rabbia e rancore per chi l’ha ricatapultato in questa vita dalla quale si era distaccato.

Assieme al suo unico alleato è ‘O Maestrale, il violento boss di Ponticelli, che vede nell’associazione con un Savastano la propria occasione di rivalsa dopo vent’anni passati in carcere, si prepara all’ultima battaglia contro i nemici sopravvissuti. Ma una notizia sconvolgerà Gennaro, che sarà costretto a lasciare Napoli. La città è ora è senza un re e solo nuove guerre e nuovo sangue sanciranno chi si siederà di nuovo sul trono.

Dieci i nuovi episodi che concluderanno l’epopea criminale

Gomorra 5 Foto

I dieci nuovi episodi di “Gomorra – Stagione finale”, girati fra Napoli, Riga e Roma, sono frutto di un lavoro di squadra, alla scrittura infatti c’è un corposo team: in primis Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli, che firmano anche, assieme a Saviano, il soggetto di serie. A completare il gruppo di sceneggiatori Valerio Cilio e Gianluca Leoncini. I primi 5 episodi e il nono sono diretti da Marco D’Amore, già regista di due episodi di “Gomorra 4” e del film “L’Immortale”, grande successo cinematografico targato Cattleya e Vision Distribution. Il film è una sorta di ponte narrativo fra la quarta e la quinta stagione. Gli episodi 6, 7, 8 e 10 sono diretti invece da Claudio Cupellini, al timone fin dagli esordi della serie. Entrambi sono anche supervisori artistici. Alla colonna sonora ritroviamo i Mokadelic.

Torna Salvatore Esposito nei panni di Genny Savastano, e Marco D’Amore, in quelli del ritrovato Ciro. Con loro ritornano anche Ivana Lotito nei panni di Azzurra, e Arturo Muselli in quelli di  Enzo Sangue Blu, l’ex re di Forcella divorato dai sensi di colpa per aver visto troppi compagni morire a causa sua.

Oltre allo storico cast della serie, tanti i nuovi ingressi

Domenico “Mimmo” Borrelli è Don Angelo detto ‘O Maestrale, il feroce boss di Ponticelli, determinante per la guerra di Genny contro i Levante e per permettergli di riprendersi Secondigliano. Tania Garribba  è invece Donna Luciana, la moglie di ‘O Maestrale, feroce quanto il marito è anche astuta e intelligente.  Nei panni di ‘O Munaciello, uno dei capipiazza di Secondigliano, entra nel cast anche Carmine Paternoster. Antonio Ferrante e Nunzia Schiano interpretano rispettivamente Vincenzo Garignano detto ‘O Galantommo, anziano boss di un piccolo paese alle pendici del Vesuvio, e Nunzia, donna fiera e infaticabile, da quasi cinquant’anni sua devota moglie.

I fan della serie non rimarranno delusi, nell’arena finale si vedranno avvicendarsi vecchi e nuovi personaggi, violenti e intriganti, nella migliore tradizione della serie.

Maria Grazia Bosu

19/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *