Cowboy Bebop: cancellato da Netflix dopo una stagione

Cowboy Bebop: cancellato da Netflix dopo una stagione

Netflix ha deciso di cancellare “Cowboy Bebop”. La piattaforma streaming non andrà avanti con una seconda stagione dell’adattamento anime live-action con protagonista John Cho. La cancellazione arriva meno di un mese dopo che la prima stagione della serie è stata rilasciata sullo streamer il 19 novembre.

Cowboy Bebop: un live-action atteso e poi annullato

Cowboy Bebop Netflix

Per chi non la conoscesse, “Cowboy Bebop” è una serie live-action, basata sulla serie anime cult di Shinichirō Watanabe, che ha per protagonisti un gruppo di cacciatori di taglie disadattati, guidati da Spike Spiegel (Cho), che si mettono alla ricerca dei criminali più pericolosi della galassia. Mustafa Shakir nella serie interpreta il fidato co-pilota di Spike, Jet Black, mentre Daniella Pineda, la cacciatrice di taglie altamente qualificata Faye Valentine. La serie ha debuttato il 19 novembre sulla piattaforma streaming.

L’attesissimo adattamento liveaction ha subito un ritardo di nove mesi circa nel corso della produzione a causa dell’infortunio sul set di Cho. Shinichirō Watanabe, regista della serie anime originale, ha partecipato in veste di consulente, mentre la compositrice originale Yoko Kanno è tornata per comporre le musiche dell’adattamento live-action.

Le ragioni della cancellazione

La versione live-action di “Cowboy Bebop” è stata accolta con recensioni contrastanti da parte di critici e fan dell’originale, e la serie non ha avuto risultati soddisfacenti in termini di quantità di utenti dello streamer che l’hanno vista. I costi di produzione di “Cowboy Bebop”, girata in Nuova Zelanda, non possono dunque essere ancora sostenuti e giustificati. Ciò spiegherebbe perché la cancellazione è stata più rapida del solito per Netflix, che tradizionalmente attende i dati completi sul pubblico di 28 giorni prima di prendere decisioni sul ritiro.

“Cowboy Bebop” è stato prodotto da André Nemec, Jeff Pinkner, Josh Appelbaum e Scott Rosenberg di Midnight Radio, Marty Adelstein e Becky Clements di Tomorrow Studios, Makoto Asanuma, Shin Sasaki e Masayuki Ozaki di Sunrise Inc., Tim Coddington, Tetsu Fujimura, Michael Katleman, Matthew Weinberg e Christopher Yost. Nemec è stato lo showrunner.

Tomorrow Studios sta già lavorando a un altro adattamento in serie live-action di un’amata serie anime per Netflix, dal titolo “One Piece”.

Roberta Rosella

10/12/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *