Christopher Walken si unisce al cast della serie Apple TV+ Severance

Christopher Walken si unisce al cast della serie Apple TV+ Severance

L’attore Premio Oscar Christopher Walken entra a far parte di “Severance” serie tv thriller di Apple TV+.

Christopher Walken completa il cast di “Severance”

Christopher Walken

Christopher Walken entra a far parte del cast della serie tv Apple TV+, “Severance” insieme a Adam Scott, Patricia Arquette e John Turturro. Ambientato nella fittizia compagnia della Lumen Industries, che mira a portare equilibrio tra lavoro e vita privata dei suoi dipendenti, “Severance” è una serie thriller in 10 episodi diretta da Ben Stiller, seconda regia per il piccolo schermo, dopo la straordinaria “Escape at Dannemora”. Walker interpreterà Burt, capo dell’ottica e del design dell’azienda. Scott vestirà invece i panni di Mark, un dipendente che cerca di andare avanti dopo un passato oscuro che l’ha tormentato per anni. Arquette interpreta il capo di Mark e Turturro ricopre invece il ruolo di un impiegato di lunga data dell’azienda.

Prodotta dalla Endeavour Content, “Severance” inizierà la lavorazione alla fine di questo mese. Il cast della serie include anche Britt Lower (“Man Seeking Woman”), Tramell Tillman (“Godfather of Harlem”), Jen Tullock e Zach Cherry (“Crashing”). Creata da Dan Erickson lo show ha come produttori esecutivi  Ben Stiller, Nicky Weinstock e Jackie Cohn della Red Hour Productions, insieme a Chris Black, Patricia Arquette e Adam Scott come produttori, mentre Mark Friedman (Dispatches From Elsewhere) parteciperà in veste di showrunner.

Una straordinaria carriera

Christopher Walken

“Severance” segna il primo prodotto televisivo per Christopher Walken dal Peter Pan Live del 2014 della NBC e dalla serie tv britannica “Turks & Caicos”. Tra i lavori di Christopher Walken si ricordano “Sentinel” del 1977, “Io e Annie” dello stesso anno, “Il cacciatore” del 1978 che gli valse l’Oscar come Miglior Attore non protagonista, “La zona morta” del 1983, “Batman – Il ritorno” del 1992, “Pulp Fiction” del 1994, “Minuti contati” del 1995, “Il mistero di Sleepy Hollow” del 1999, “Prova a prendermi” del 2002, “Domino” del 2005, “7 psicopatici” del 2012 e “Jesus Rolls – Quintana è tornato” del 2019.

Giorgia Terranova

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *