Cannes 2016: è il momento di “Un nuovo giorno” di Stefano Calvagna

Cannes 2016: è il momento di “Un nuovo giorno” di Stefano Calvagna

Sbarca sulla Croisette, prodotto e distribuito da Poker Entertainment, “Un nuovo giorno”, l’ultimo film di Stefano Calvagna, ispirato alla storia vera di Sveva Cardinale, che nel film interpreta se stessa: è il doloroso percorso di una donna intrappolata in un corpo che non le appartiene

Cannes 2016:  la storia di Sveva Cardinale sbarca sulla Croisette

Cannes 2016

La pellicola, una delle poche a rappresentare l’Italia nella kermesse cinematografica francese, racconta una grande storia di coraggio, passione, determinazione, e le inevitabili scelte difficili che la donna ha dovuto effettuare, lottando ogni giorno, da quando ha memoria, per affermare la sua identità contro un corpo che non le apparteneva, che ogni giorno, nello specchio, rifletteva l’immagine di un uomo, che non sentiva di essere.

Sarà un doloroso percorso contro i pregiudizi e l’ignoranza di tanti, un percorso che la porterà a rivalutare i rapporti con la famiglia e gli amici, ed a iniziare una nuova vita che la farà sentire finalmente a proprio agio nel mondo.
Girato tra Roma e Bangkok, il film si avvale di un cast di tutto rispetto, cha va da Danilo Brugia (“Non escludo il ritorno”, “Rossella”) a Luca Filippi (“In fondo al bosco”), dal giovanissimo ma già affermato figlio dello stesso regista, Niccolò (“Anni felici”, “Maraviglioso Boccaccio”) ad Imma Piro (“Il posto dell’anima”, “Viva l’Italia”), senza dimenticare Franco Oppini (“Arrivano i gatti”, “Abbronzatissimi”) e Paola Lavini (“Anime nere”, “Sanguepazzo”).

Dopo Cannes Stefano Calvagna imbraccerà di nuovo la telecamera per girare un thriller: “La fuga”

L’instancabile regista sarà a breve sul set di un nuovo film, “La Fuga”, nei progetti un thriller mozzafiato, scritto e diretto dallo stesso Calvagna, che ancora una volta ha scelto la poliedrica Sveva Cardinale come protagonista di una sua pellicola.

Sveva interpreterà Micol, una escort che si imbatte in Saverio, rapinatore in fuga, interpretato da Alberto Tordi, due persone sole con un passato difficile, due vite spezzate che, nel rocambolesco susseguirsi di colpi di scena, troveranno un momento per guardarsi negli occhi e liberarsi della loro maschera. Nel cast anche Stefano Ambrogi e Daniele Trombetti reduci dal successo del film di Gabriele Mainetti “Lo Chiamavano Jeeg Robot”.

Di seguito, i dettagli dell’evento:

Giovedi 12 maggio 2016
ore 12.00 Conferenza presso Hotel Majestic Cannes Italian Pavilion – Salon Marta

Ore 20.30 Proiezione “Un nuovo giorno”

c/o Auditorium K Palais des Festivals de Cannes Boulevard de la Croisette
http://www.festival-cannes.com/…/festivalServices/festivalG…

Maria Grazia Bosu

11/05/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *