Buffy – L’ammazzavampiri: nel reboot non ci sarà Sarah Michelle Gellar

Buffy – L’ammazzavampiri: nel reboot non ci sarà Sarah Michelle Gellar

Da luglio 2018 si è cominciato a parlare di un possibile reboot di “Buffy – L’ammazzavampiri”, confermato poi nel 2019. Dopo la conferma della produzione, l’attrice iconica del ruolo, Sarah Michelle Gellar, ha deciso di non prendere parte al progetto in via di sviluppo.

Buffy senza Sarah Michelle Gellar

Buffy - L'ammazzavampiri

Sarah Michelle Gellar, diventata iconica grazie per il suo ruolo nella serie tv “Buffy – L’ammazzavampiri” ha deciso di non prender parte nel reboot della serie.

Il reboot sarebbe ambientato nei giorni nostri, scritto da Monica Breen e prodotto da Joss Whedon e Fox 21 Tv Studios.

L’attrice ha deciso di non prender parte al progetto proprio perché non ritiene adeguato il ruolo di Buffy nei panni di una donna di 43 anni, età della Gellar. Sebbene sia ancora giovane, ha affermato che ritiene che lo show, in particolare il ruolo dell’ammazzavampiri, abbia bisogno di un adolescente.

Le motivazioni dell’attrice

Sarah Michelle Gellar

I mostri che Buffy ha affrontato, “erano una metafora degli orrori dell’adolescenza. Penso che quella storia si presti ad un adolescente, sarebbe interessante vedere come un possibile prescelto affronterebbe questo. Non penso di essere io, non credo che dovrei essere io a farlo” ha affermato la Gellar. Ha inoltre aggiunto che è “troppo stanca e irritabile per rimettersi a fare quel lavoro”.

La Gellar ha rifiutato di discutere l’argomento scottante del momento, per ciò che riguarda lo show, ovvero la condotta del regista Joss Whedon, accusato di abusi sul set.

Un post su Instagram della Gellar ha riassunto la sua esperienza. “Anche se sono orgogliosa di avere il mio nome associato a Buffy Summers, non voglio essere associato per sempre al nome Joss Whedon.”

“Sono più concentrata sulla crescita della mia famiglia e sulla sopravvivenza all’attuale pandemia, quindi non rilascerò altre dichiarazioni in questo momento. Ma vicina a tutti i sopravvissuti agli abusi e sono orgogliosa di loro per aver parlato”, ha affermato l’attrice.

Federica Contini

19/02/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *