Brittany Murphy sarà oggetto di un documentario della HBO Max

Brittany Murphy sarà oggetto di un documentario della HBO Max

Il documentario sulla star di Hollwood, Brittany Murphy promette di andare oltre le teorie e i titoli del complotto.

Brittany Murphy: la vita e la morte misteriosa

Brittany Murphy

Lo streamer ha ordinato un documentario in due parti sulla vita di Murphy, che ha accumulato una lunghissima filmografia prima della sua morte nel 2009. Il documentario sarà diretto dalla regista vincitrice del Peabody Award Cynthia Hill e co-prodotto da Blumhouse Television e Pyramid Productions. Descritto come “un ritratto profondo e intimo del personaggio” dell’attrice, conterrà filmati d’archivio inediti di Murphy, nonché interviste con amici intimi e familiari.

Murphy è diventata famosa alla fine degli anni ’90 dopo la sua apparizione da star in Clueless di Amy Heckerling. È apparsa anche in film come Girl, Interrupted e Sin City, oltre a dare la voce alla deliziosa Luanne in King of the Hill. È morta il 20 dicembre 2009, all’età di 32 anni per polmonite. Il suo vedovo, lo sceneggiatore Simon Monjack, morì nel maggio dell’anno successivo. Le loro morti improvvise e inconcludenti sono state oggetto di ampia attenzione da parte dei media.

“Ho accettato di fare questo film perché penso che sia un peccato che la vita e la carriera promettenti di Brittany siano state eclissate dalle circostanze della sua morte”, ha detto Hill in una dichiarazione, “Penso che sia importante celebrare il talento di Brittany mentre lottiamo per spiegare le tragiche circostanze della morte di lei e di Simon.

Un talento da celebrare

Jennifer O’Connell, vicepresidente esecutivo di Non-Fiction and Live-Action Family Programming di HBO Max, afferma che il documentario presenterà un ritratto intimo della vita e dell’eredità di Murphy. “Il nostro documentario su Brittany Murphy”, dice, “taglia fuori il rumore dei tabloid con una rappresentazione elevata e ricca di sfumature di una storia sensazionale. Creare un resoconto fondato sulle lotte della vita e sulla morte improvvisa di Brittany Murphy comporta una grande responsabilità e abbiamo collaborato con un team creativo magistrale per produrre un’analisi ponderata di una tragedia che è stata a lungo motivo di speculazione “.

Brittany Murphy era una stella nascente la cui filmografia include film che hanno definito una generazione”, afferma Mary Lisio, vicepresidente esecutivo della programmazione alternativa e non sceneggiata di Blumhouse Television. “Abbiamo pensato che la sua storia meritasse un’esplorazione più profonda e un esame dell’ambiente che l’ha portata a diventare una vittima del successo. Siamo entusiasti di collaborare con HBO Max e di collaborare con un regista come Cynthia Hill che adotta un approccio sfumato a storie complesse su donne e questioni contemporanee “.

Ulteriori dettagli sul progetto, come il titolo e la data di uscita prevista, non sono stati annunciati. Con l’improvviso aumento di popolarità dei documentari che circondano le vite complicate delle star femminili, speriamo che questo nuovo progetto sia uno sguardo completo e rispettoso a una star scomparsa troppo presto.

Maria Bruna Moliterni

19 ⁄ 03 ⁄ 2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *