Brie Larson: protagonista della nuova serie di AppleTv

Brie Larson: protagonista della nuova serie di AppleTv

Brie Larson sarà la protagonista e la produttrice esecutiva della serie drammatica “Lessons in Chemistry”, prodotta da AppleTv

“Lesson in Chemistry”: la nuova serie AppleTv con Brie Larson

brie larson

Susannah Grant, che in precedenza era stata nominata ad un Academy Award per aver scritto la sceneggiatura di “Erin Brockovich”, scriverà e produrrà la serie.

Jason Bateman e Michael Costigan saranno anche produttori esecutivi sotto la loro bandiera Aggregate Films, che attualmente produce show come “Ozark” su Netflix, “The Outsider” su HBO. Apple Studios produrrà la serie basata sull’imminente romanzo di debutto dell’autrice, editore scientifico e copywriter Bonnie Garmus.

Ambientato nei primi anni ’60, “Lessons in Chemistry” segue Elizabeth Zott (Brie Larson), il cui sogno di essere uno scienziato viene messo da parte in una società che ritiene che le donne appartengano alla sfera domestica, non a quella professionale. Quando Elizabeth si ritrova incinta, sola e licenziata dal suo laboratorio, raccoglie l’ingegnosità che solo una madre single ha. Accetta un lavoro come conduttrice in un programma di cucina televisivo e si propone di insegnare a una nazione di casalinghe trascurate – e agli uomini che improvvisamente stanno ascoltando – molto più che ricette, mentre brama un ritorno al suo vero amore: la scienza.

Lessons in Chemistry” uscirà nella primavera del 2022 da Doubleday.

Le produzioni di AppleTv

Brie Larson

Questo segna la seconda serie Apple in cui sarà protagonista Larson. In precedenza era stato annunciato che Brie Larson avrebbe recitato in una serie drammatica allo streamer basata sulle esperienze di vita reale dell’agente sotto copertura della CIA Amaryllis Fox e il suo libro di memorie, “Life Undercover: Coming of Age in the CIA“. Quel progetto è stato annunciato nel marzo 2019 poco dopo che Larson ha debuttato nel Marvel Cinematic Universe in “Captain Marvel“. Tuttavia, fonti dicono che il progetto della CIA si è bloccato nella fase di scrittura ed è stato ulteriormente ritardato dalla pandemia di COVID-19. A causa del programma di riprese di Larson per “Captain Marvel 2“, il progetto è ora sospeso.

Gli show della Apple rappresentano alcuni dei pochi ruoli televisivi che Larson ha avuto nella sua carriera. Ha recitato in spettacoli come “United States of Tara” e “Raising Dad“. Oltre ad aver recitato in “Captain Marvel“, Larson è nota per il suo ruolo che le è valso un Oscar e un Golden Globe nel film del 2015 “Room“. I suoi altri ruoli cinematografici includono “Kong: Skull Island“, “21 Jump Street” e “Scott Pilgrim vs. the World“. Recentemente è apparsa nel film MCU “Avengers: Endgame”. La prossima sarà la protagonista di “Captain Marvel 2“, che attualmente dovrebbe uscire nel 2022.

Federica Contini

23/01/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *