Brendan Fraser si è unito al cast di “Killers of the Flower Moon” di Martin Scorsese e “Brothers” di Max Barbakow

Brendan Fraser si è unito al cast di “Killers of the Flower Moon” di Martin Scorsese e “Brothers” di Max Barbakow

Brendan Fraser sdoppia i suoi impegni recitando contemporaneamente in due film. Il primo “Killer of the Flower Moon” di Scorsese e il secondo del regista Barbakow, “Brothers”. La notizia è stata data in esclusiva da Deadline.

Il superlavoro di Brendan FraserBrendan Fraser

Brendan Fraser apparirà in “Killers of the Flower Moon” insieme ai vincitori dell’Oscar Robert De Niro e Leonardo Di Caprio, al nominato agli Emmy Jesse Plemons e a molti altri. L’attore appena scritturato interpreterà l’avvocato WS Hamilton. Il film targato Apple TV e Paramount è un dramma criminale, basato sull’omonimo libro bestseller di David Grann. È ambientato nell’Oklahoma degli anni ’20 e prenderà in esame l’omicidio seriale di membri della ricca Osage Nation, una serie di crimini brutali che divenne nota come il Regno del Terrore.

Eric Roth è lo sceneggiatore del film, mentre Martin Scorsese è il regista che sta producendo anche per Apple Studios e Imperative Entertainment. Tra gli altri produttori figurano Dan Friedkin e Bradley Thomas di Imperative e Appian Way Productions di Leonardo DiCaprio.

L’ultimo progetto a cui si aggiunge Brandan Fraser è una commedia del regista di “Palm Springs” Max Barkabow. La pellicola è attualmente in produzione ad Atlanta. La trama di “Brothers” per ora viene tenuta nascosta, ma Fraser reciterà accanto al quattro volte vincitore dell’Emmy Peter Dinklage, al candidato all’Oscar Josh Brolin e all’otto volte candidato all’Oscar Glenn Close. Macon Blair ed Etan Cohen hanno scritto la sceneggiatura di “Brothers”. Andrew Lazar di Mad Chance sta producendo insieme a Brolin e Dinklage.

Gli impegni precedenti dell’attore

Brendan Fraser - La Mummia

Prima di questo suo doppio impegno, Brandon Fraser è stato visto l’ultima volta in “No Sudden Move”, il thriller poliziesco diretto da Steven Soderbergh per HBO Max, presentato in anteprima al Tribeca Film Festival. Il prossimo passo per il pluripremiato attore è il dramma di Darren Aronofsky, “The Whale”.

L’attore è poi anche apparso in TV con “Doom Patrol” di HBO Max, in cui interpreta Cliff Steele. In precedenza, è apparso nelle serie “Condor”, “Trust”, “The Affair” e “Texas Rising”. Per quanto riguarda il cinema, è meglio conosciuto per “Crash” e per i tre film del franchise della Universal, “La Mummia”, l’ultimo dei quali è stata “La Mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone” del 2008.

Francesca Reale

05/08/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *