Blue Bayou: il film sull’immigrazione con Alicia Vikander e Justin Chon

Blue Bayou: il film sull’immigrazione con Alicia Vikander e Justin Chon

Il film “Blue Bayou”, il film drammatico made in USA, è stato presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes.

Blue Bayou: il trailer e la trama del film

“Blue Bayou” esce ufficialmente con il primo trailer durante il Festival di Cannes. Interpreti principali del film sono Justin Chon e Alicia Vikander. Chon è anche sceneggiatore e regista del suo quarto lungometraggio come regista emergente. Conosciuto dal pubblico per il ruolo nella serie di “Twilight”, “Blue Bayou” potrebbe essere il film che lo porterebbe ad uscire fuori da quello schema.

Blue Bayou è ispirato a eventi reali e segue la storia di Antonio LeBlanc, un adottato coreano cresciuto negli Stati Uniti e felicemente sposato con sua moglie, Kathy. Cresciuto in Louisiana, si prende cura della figliastra e ha un figlio con Kathy in arrivo. Quando viene arrestato a causa di un malinteso, LeBlanc viene trasferito all’Ufficio Immigrazione e Dogana degli Stati Uniti (ICE), dove rischia la deportazione. Combattendo per la sua famiglia e l’unico posto che ha mai chiamato casa, “Blue Bayou” è una storia tempestiva e tenera che sicuramente colpirà a causa dei recenti eventi.

Il dramma dell’immigrazione, un fil-rouge con il film “Minari”

Blue Bayou

Secondo Justin Chon, questo è un progetto molto importante per lui: “Mi rendo conto di come aggiungo valore alla comunità asiatica americana in questo momento. Abbiamo Justin Lin, abbiamo James Wan e John Chu. Penso di essere riuscito a raccontare queste storie intime che portano empatia a noi, alla nostra comunità e ci ritraggono in modo autentico, e che stia penetrando la cultura in un modo diverso“.

Il film di Justin Chon ha la possibilità di fare bene, poiché il dramma sull’immigrazione coreano di Lee Isaac Chung, “Minari”, ha raccolto molti premi e nomination durante la stagione dei premi 2021 all’inizio di quest’anno. E il trailer chiarisce che “Blue Bayou” sta sicuramente cercando lo stesso. Come menzionato da Chon, è un dramma intimo che si concentra su temi caldi con cui gli Stati Uniti continuano a confrontarsi. La sceneggiatura di Chon si assicura di sottolineare l’ingiustizia e le avversità che molti ancora devono affrontare.

Focus Features rilascerà il film il 17 settembre.

Francesca Reale

14/07/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *