“Blanca”: arrivano i riconoscimenti internazionali

“Blanca”: arrivano i riconoscimenti internazionali

“Blanca”, la serie tv targata Lux Vide porta a casa uno dei premi più ambiti nel panorama internazionale, come una delle produzioni più innovative del mondo.

Il ‘C21 International Drama Awards’ premia “Blanca”

blanca foto

La serie crime in onda su Rai 1 (disponibile anche su Rai Play) vince uno dei premi più importanti nel panorama dell’entertainment a livello internazionale. A valutare le opere una giuria composta da oltre cento tra le più influenti personalità nel mercato della produzione audiovisiva, che assegnano i premi alle serie tv che si sono distinte per creatività ed innovazione..

Il ‘C21 International Drama Awards‘ ha premiato “Blanca”, la nuova serie crime prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, con il ‘DQ Craft Award‘ per essere una delle produzioni più innovative a livello globale nel 2021.

“Blanca”, diretto da Jan Maria Michelini e Giacomo Martelli, è crime drama ispirato all’omonimo romanzo di Patrizia Rinaldi. La serie ha per protagonista una giovane donna non vedente, interpretata da Maria Chiara Giannetta, che ha la possibilità di realizzare il sogno che aveva sin da bambina: diventare una consulente della polizia.

Blanca: la soddisfazione deo produttori per il premio

blanca foto

Luca Bernabei, produttore della serie e CEO di Lux Vide ha espresso tutta la sua soddisfazione:

Sono onorato di ricevere questo premio che condivido con tutta la famiglia Lux Vide, in special modo con Jan Michelini, regista della serie, che è come un fratello per me. E’ un riconoscimento importante, non solo per la società. “Blanca” è una serie italiana che però guarda al mondo. E lo fa attraverso gli occhi di una ragazza che non vede, ma trasforma questa disabilità in un super potere, creando un mondo pieno di colore e speranza. “Blanca” ci fa capire che noi tutti abbiamo delle mancanze, ma sono proprio queste mancanze a renderci speciali, unici e forti. Non vi nascondo che mi sono commosso vedendo il promo di “Blanca” sul palco del C21. Perché ho pensato a quanto tutti noi abbiamo lavorato per realizzare questa serie: nuove tecniche, musiche pazzesche, popolarità e complessità della scrittura, temi forti trattati con leggerezza, calore ed umanità. Dedico questo premio a tutte le persone che trasformano i limiti in risorse e al mio team che ancora una volta ha dimostrato professionalità e passione, cura per i dettagli e coraggio.

Maria Pia Ammirati, direttore di Rai Fiction ha dichiarato:

Un premio è sempre importante. Con il ‘DQ Craft Award’, assegnato ieri nell’ambito dei ‘C21 International Drama Awards’ alla serie “Blanca”, celebriamo la grande qualità di Rai Fiction. Qualità e coraggio per una serie innovativa dove il tema dell’inclusività è centrale.

Maria Grazia Bosu

4/12/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.