Blade Runner 2099: in lavorazione la serie sequel live action di Ridley Scott

Blade Runner 2099: in lavorazione la serie sequel live action di Ridley Scott

Secondo quanto riportato da Deadline, Amazon Studios ha ordinato una serie live-action ambientata nell’universo di “Blade Runner”.

Blade Runner 2099: verso il futuro di una storia memorabile

Amazon Studios Blade Runner

Il regista di “Blade Runner” del 1982 Ridley Scott è nel progetto come produttore esecutivo. “Blade Runner 2099” sarà un seguito di “Blade Runner 2049”, uscito nel 2017 e diretto da Denis Villeneuve.

Nel film è coinvolta come produttrice e alla sceneggiatura anche Silka Luisa, showrunner di “Shining Girls”, prossima serie drammatica di Apple TV+ con Elisabeth Moss. In produzione figurano anche Scott Free Productions in associazione con Alcon Entertainment e Amazon Studios.

Un cult e la sua storia

“Blade Runner” del 1982, adattamento del romanzo “Il cacciatore di androidi” di Philip K. Dick, è ambientato in un futuro distopico (il 2019) a Los Angeles. In questo mondo esistono i replicanti bioingegnerizzati, androidi dotati più intelligenti e forti degli uomini, ma con una durata di quattro anni. Questi, creati dalla potente Tyrell Corporation, lavorano nelle colonie spaziali e svolgono i lavori più umili. Quando un gruppo fuggitivo di replicanti scappa sulla Terra, un poliziotto accetta con riluttanza di dar loro la caccia. Nel film troviamo un cast in stato di grazia capitanato da Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young, Daryl Hannah e Edward James Olmos.

Il sequel del 2017, ambientato nel 2049, ha invece per protagonista Ryan Gosling nei panni di un blade runner replicante, che scopre un segreto che minaccia di destabilizzare la società. Ford e Olmos hanno ripreso i loro ruoli, in un cast che comprendeva anche Ana de Armas, Dave Bautista e Jared Leto.

Come indicato dal titolo, “Blade Runner 2099”, l’ultimo capitolo del franchise sci-fi neo-noir sarà ambientato 50 anni dopo il sequel del film.

É stata inoltre realizzata una serie anime dal titolo “Blade Runner: Black Lotus” ambientata nel 2032 e incentrata su una replicante donna, doppiata da Jessica Henwick.

“Blade Runner 2099” è l’ultima estensione del franchise di “Blade Runner” da quando Alcon Entertainment nel 2011 ha acquisito i diritti cinematografici, televisivi e accessori per produrre prequel e sequel del classico fantascientifico del 1982.

Roberta Rosella

11/02/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.