Bill Cosby: dichiarato colpevole di violenza sessuale

Bill Cosby: dichiarato colpevole di violenza sessuale

Giovedì 26 Aprile,  una giuria si è pronunciata contro Bill Cosby durante il processo per aggressione sessuale.

Bill Cosby: da “papà d’America” alla prigione a vita

Bill Cosby Processo

Bill Cosby è stato dichiarato reo di aggressione  aggravata in tutte le accuse portate contro di lui da Andrea Constand. L’attore dovrà affrontare la possibilità di passare il resto della sua vita in prigione. Cosby non ha mostrato alcuna reazione visibile al verdetto, ha reagito ad alta voce quando il procuratore distrettuale Kevin Steele ha chiesto la revoca della cauzione, per evitare la fuga del comico. L’uomo, che un tempo era conosciuto come “il papà d’America”, è stato riconosciuto colpevole di tutti e tre i capi di aggressione indecente aggravata. Ogni conteggio comporta una pena massima fino a 10 anni di carcere. 

Bill Cosby è stato accusato di aver drogato e molestato Andrea Constand, che era direttore operativo della squadra di basket femminile della Temple University, nella sua casa fuori Philadelphia nel gennaio 2004. L’attore ha sostenuto che il contatto sessuale era consensuale.

Fattore importante per il movimento #Meetoo

L’annuncio della giuria – consegnato in un’aula di tribunale ovattata alle 13.45. – ha segnato la splendida fine della prima prova nell’atmosfera riscaldata del movimento #MeToo.  In una conferenza stampa, Steele ha sostenuto che Constand era un “fattore principale” nel movimento #MeToo, e che sperava che il verdetto avrebbe aiutato a dare coraggio ad altre vittime di violenza sessuale. “Speriamo che questo caso mandi un forte messaggio alle vittime di questi tipi di crimini a farsi avanti perchè saranno ascoltate”, ha detto Steele mentre Constand si trovava a pochi passi di distanza.

Steele ha dichiarato che Cosby era potenzialmente “di fronte a anni di carcere”. Ha suggerito che avrebbe cercato una multa sostanziale, notando che la squadra legale di Cosby aveva descritto l’accordo civile di quasi  3,4 milioni di dollari che Cosby aveva pagato in una causa intentata da Constand come “somma irrisoria”. Cosby è stato accusato di violenza sessuale da dozzine di donne negli ultimi anni, ma le accuse di Constand sono le uniche a essere oggetto di un procedimento penale. Le accuse contro Cosby sono state presentate il 30 dicembre 2015 – pochi giorni prima della scadenza del termine di prescrizione dei 12 anni. Il processo attirò un certo numero di altri accusatori Cosby in tribunale, e uno di loro scoppiò in lacrime e lasciò l’aula quando la giuria ha annunciato il verdetto di colpevolezza. Le accuse sono state portate in tribunale lo scorso giugno, ma la giuria si è ritrovata in una situazione di stallo per tutte le accuse dopo oltre 50 ore di discussioni.

I capi d’accusa

Bill Cosby

L’intrattenitore ottantenne è stato accusato da Constand, l’ex direttore operativo della squadra di basket femminile della Temple University, di averla drogata e molestata nel gennaio 2004. Constand ha detto di essersi avvicinata a Cosby, che era uno dei principali sostenitori dell’università ed era per lei un mentore. Ha affermato di aver dubitato della sua fiducia, tuttavia, quando l’ha invitata a casa sua nella contea di Montgomery e le ha offerto tre pillole blu per aiutarla a rilassarsi. Ha testimoniato che ha preso le pillole perché si fidava di Cosby e credeva che si trattasse di una sorta di rilassante a base di erbe, ma l’effetto fu tutt’altro: non era capace a ragionare. Poi, disse, sentì le sue dita dentro di lei, ma “non poteva combatterlo”. Nella sua deposizione, Cosby descrive le azioni mosse su Constand nella notte in questione. Cosby ha anche riconosciuto che molti anni prima era solito dare dei Quaaludes (un farmaco con azione sedativa) alle donne con cui aveva rapporti sessuali. Dopo il verdetto, l’attore ha lasciato il tribunale senza comment.

Il suo principale avvocato difensore, Thomas Mesereau, aveva difeso con successo Michael Jackson contro le accuse di molestie su minori nel 2005.

Bill Cosby, il primo di una lunga serie

L’intrattenitore è la prima celebrità  ad affrontare una giuria in mezzo alla crescente consapevolezza culturale del problema della violenza sessuale. In meno di un anno, dozzine di uomini ricchi e potenti sono stati accusati di molestie sessuali da più donne che hanno deciso di farsi avanti. Mentre Constand non ha avuto alcuna reazione pubblica al verdetto, il suo avvocato, Dolores Troiani, ha ringraziato la squadra di agenti di polizia e pubblici ministeri per aver assunto un uomo così potente. Ha detto che Constand aveva presentato la denuncia contro Cosby 14 anni prima – e che aveva impiegato tutto il tempo per ottenere giustizia. “Anche se la giustizia è stata ritardata, non è stata negata“, ha detto Troiani.

L’avvocato Gloria Allred, che rappresenta un numero di donne che dicono che Cosby le ha violentate sessualmente, ha detto che il verdetto è una vittoria per le vittime. “Le donne sono state finalmente credute“, ha dichiarato Allred. In seguito al verdetto di colpevolezza, la rete Bounce TV ha annunciato che ritirerà tutte le repliche di “The Cosby Show” dalla sua programmazione. 

Mariateresa Vurro

27/04/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.