Bad Boys 3: ancora dubbi sull’inizio delle riprese

Bad Boys 3: ancora dubbi sull’inizio delle riprese

La Sony Pictures è vicina a dare il via libera alla realizzazione di “Bad Boys For Life“, ma ancora ci sono dubbi sulla data di inizio dei lavori, secondo alcune indiscrezioni le riprese dovrebbero iniziare nel 2019.

Bad Boys 3: il ritorno della coppia Will Smith e Martin Lawrence

Bad Boys 3Sono passati ormai quasi 3 anni da quando la Sony ha annunciato di voler produrre il terzo capitolo dell’avvincete saga cinematografica “Bad Boys” e di volere nel cast proprio la storica coppia di agenti segreti Will Smith e Martin Lawrence, ma ancora si sa bene quando la macchina da presa inizierà a girare.

Stando alle voci riportate dalla rivista Variety, ancora non è stata ufficializzata una data di inizio per questa nuova produzione. Il film dovrebbe arrivare nelle sale dei cinema america il 17 gennaio del 2020, dunque è presumibile che le riprese incominceranno con l’arrivo del nuovo anno.

La realizzazione di questa pellicola si è rivelata per la Sony molto più problematica di quanto la stessa casa di produzione avesse previsto. Nel 2015, ovvero sei anni dopo “Bad Boys 2” arriva l’annuncio della produzione del sequel, neanche pochi mesi dopo l’abbandono del regista Joe Carnahan, che costringe la major a eliminare il film dal suo calendario delle uscite e riporta i lavori per questo progetto in alto mare.

La svolta nella realizzazione di “Bad Boys 3” e arrivata all’inizio del 2018 più precisamente nel mese di febbraio, quando la Sony ha ingaggiato Adil El Arbi and Bilall Fallah i due filmmaker belgi che hanno recentemente scritto e diretto “Black” la storia dedicata al crimine organizzato in Belgio, e si sono occupati del pilot della serie “Snowfall”. Altro punto di svolta della vicenda è stata l’ufficializzazione del ritorno di Martin Lawrence e Will Smith nei ruoli principali.

Per quanto riguarda proprio i protagonisti del film, stando alle dichiarazioni riportate da Variety, a differenza di Will Smith che è già a bordo del progetto e ha ripreso il suo ruolo di detective Mike Lowrey, Martin Lawrence invece, deve ultimare ancora la trattativa con la Sony.

Proprio riguardo alle problematiche emerse per produzione di questo nuovo lungometraggio, il presidente della Columbia Pictures Sanford Panitch ha dichiarato: “Se avremo intenzione di fare un altro “Bad Boys” dopo 15 anni, sarà un grande livello al prossimo livello”.

In attesa di scoprire ulteriori dettagli sulla vicenda, quello che sappiamo è che “Bad Boys 3” si farà nonostante i dubbi e le incertezze che aleggiano sulla produzione che fanno aumentare le aspettative su questo nuovo e ci auguriamo sorprendente episodio della saga.

Chiara Broglietti

02/10/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *