A Martin Scorsese l’Eva Monley Award di Location Managers Guild International

A Martin Scorsese l’Eva Monley Award di Location Managers Guild International

Martin Scorsese riceverà l’Eva Monley Award di Location Managers Guild International, per essere sempre stato un regista che ha dimostrato dimostrato supporto completo al lavoro dei professionisti delle location.

Eva Monley Award di Location Managers Guild International: un premio in memoria del defunto location scout

Eva Monley Award di Location Managers Guild International foto

Il premio, chiamato così in onore del defunto location scout, che ha lavorato con registi come John Huston, Otto Preminger e David Lean, sarà presentato alla nona edizione degli LMGI Awards il 27 agosto presso i Los Angeles Center Studios.

“Siamo orgogliosi di poter onorare Martin Scorsese, un maestro del cinema il cui lavoro ha ispirato generazioni di registi, deliziato i fan di tutto il mondo e fatto brillare sullo schermo il lavoro dei suoi location manager”, ha affermato John Rakich, presidente di LMGI e presidente del comitato dei premi di quest’anno.

Scorsese, la cui lunga lista di classici include “Taxi Driver”, “Toro scatenato”, “Quei bravi ragazzi” e il premio Oscar per il miglior film e miglior regista per “The Departed”, è attualmente al lavoro per la post-produzione di “Killers of The Flower Moon” e di un documentario sul cantante dei New York Dolls, David Johansen.

Il regista è anche fondatore e presidente di The Film Foundation, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla conservazione della storia del cinema. La Fondazione ha recentemente lanciato la Restoration Screening Room, un teatro virtuale che mette in mostra restauri, inclusi film classici e indipendenti, documentari e film muti.
Maria Grazia Bosu

13/07/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.