A Man Called Ove: Marc Forster dirigerà Tom Hanks nel film

A Man Called Ove: Marc Forster dirigerà Tom Hanks nel film

Il regista di “Finding Neverland”, “World War Z” e “The Kite Runner”, Marc Forster, è stato scelto per dirigere il film “A Man Called Ove”, basato sul famoso romanzo svedese di Fredrik Backman, conosciuto in Italia come “L’uomo che metteva in ordine il mondo”.

“A Man Called Ove”: una commedia d’amore e amicizia

Marc Forster in "A Man Called Ove";
Marc Forster

La produzione del film dovrebbe iniziare quest’anno, non si sa ancora dove, è in lavorazione da alcuni anni e si basa sul romanzo svedese di Fredrik Backman. Il libro, che racconta la vita basata sull’amore e le amicizie inaspettate, ha venduto più di 7 milioni di copie in tutto il mondo ed è rimasta nell’elenco dei bestseller del New York Times per 77 settimane consecutive dal momento della sua uscita.

Il romanzo è stato successivamente adattato per il grande schermo da SF Studios, che ha distribuito il film nel 2015, ottenendo due nomination all’Oscar. L’affascinante film diretto da Hannes Holm è stato il film in lingua straniera con il maggior incasso negli Stati Uniti nel 2016.

SF Studios sta lavorando a progetti tra cui l’adattamento cinematografico svedese di “The Emigrants”, il dramma epico danese “Margrete Queen of the North”, il film norvegese “Quisling” e la serie originale svedese “Snabba Cash” per Netflix. Le precedenti uscite internazionali includono “Borg vs. McEnroe” con Sverrir Gudnasson e Stellan Skarsgård e il thriller “Horizon Line” con Allison Williams e Alexander Dreymon.

Le parole del Cast

Forster ha dichiarato:

Quando ho letto per la prima volta il romanzo di Fredrik Backman, mi sono innamorato dell’idea che l’amicizia ha il potere di plasmare la vita di una persona. Non vedo l’ora di creare un film con così tanto umorismo e cuore, insieme a Tom e Rita.

Wilson ha commentato:

Fredrik Backman ha scritto un romanzo che ha intrattenuto, commosso e ispirato innumerevoli lettori attraverso il suo personaggio di ‘Ove’. L’umanità della storia ha risuonato con persone in tutto il mondo, me compreso. Ho sempre cercato film che portino gioia alle persone e, si spera, creino un’esperienza comune di riconoscimento di noi stessi negli altri. È un onore produrre questo film e portarlo al pubblico di tutto il mondo.

Wikström ha aggiunto:

Marc ha girato molti film che amiamo. La sua capacità unica di raccontare storie umane che hanno un forte legame con il pubblico, lo rende il regista perfetto per dirigere questa storia. Non potremmo essere più entusiasti di avere lui e David Magee a bordo, portando di nuovo la loro magia sugli schermi.

Il CEO di SF Studios, Michael Porseryd ha affermato:

“Sia il romanzo che l’adattamento cinematografico svedese di “A Man Called Ove” sono stati enormi successi grazie alla storia commovente e senza tempo d’ amore, perdita, famiglia e amicizie. Avere ora l’opportunità di creare un adattamento americano con un cast di questo calibro, produttori e l’incredibilmente versatile e abile Marc Forster al timone è un sogno! È una pietra miliare fantastica per gli SF Studios nei nostri 102 anni di storia come studio cinematografico.

19\01\2022

Michela De Paolis

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.