10 Attori famosi che hanno rifiutato un ruolo nell’universo dei supereroi

10 Attori famosi che hanno rifiutato un ruolo nell’universo dei supereroi

I supereroi cinematografici come li conosciamo sarebbero potuti essere diversi: leggi chi ha ‘rischiato’ di avere un’altra faccia!

10 Supereroi che avrebbero potuto aver un altro volto

Avengers age of ultron

L’universo cinematografico dei supereroi, che siano essi Marvel, DC o altro, ha ultimamente allargato le sue produzioni a macchia d’olio, portando sullo schermo sempre più personaggi con budget sempre più alti e aspettative alle stelle. Tanti sono gli attori che hanno preso parte ai numerosi comic-film e il casting è stato e sarà sempre una delle parti cruciali dello sviluppo di un nuovo supereroe cinematografico. I produttori di conseguenza hanno sempre ragionato a lungo e con attenzione su chi scegliere, visto anche che varie storie si intrecciano tra loro e, una volta scelto il volto di un eroe, non si può più tornare indietro e cambiare idea.
Il regista Jon Favreau che scelse di rischiare e puntare su Robert Downey Jr. come Iron Man, quando l’attore al tempo era ancora instabile e in riabilitazione dopo l’uso di droghe, centrò in pieno il bersaglio, creando uno dei supereroi più amati di questa generazione; Martin Campbell e la sua scelta di Ryan Reynolds come Lanterna Verde, invece, ha fatto sì che il personaggio venisse abbandonato del tutto visto lo scarsissimo successo presso il pubblico, tanto che avrebbe dovuto far parte della Justice League e invece è stato tagliato fuori dai prossimi film sulla squadra.

È capitato però anche che alcuni attori rifiutassero una parte nell’universo dei supereroi, per motivi vari ed eventuali: scoprite con noi la lista dei 10 attori che hanno preferito cedere il posto di supereroe o villain a qualcun altro!

NICOLAS CAGE / GOBLIN

Goblin Willem Dafoe

Quando Sam Raimi girò il primo Spider-Man cercava un attore molto carismatico per il ruolo del villain Norman Osborne/Goblin, e nomi come Robert De Niro, John Malkovich e Edward Norton vennero presi in considerazione; nella lista, però, compare anche il nome di Nicolas Cage! Cage è uno di quegli attori che da sempre divide il pubblico e la critica a metà: da una parte c’è chi lo apprezza molto, dall’altra chi lo reputa del tutto incapace a recitare. Di sicuro molti tireranno un sospiro di sollievo nel sapere di aver scampato questo pericolo e aver potuto alla fine vedere l’eccezionale interpretazione di Willem Dafoe!
Nei remake successivi di Spider-Man il Goblin è stato interpretato brevemente da Chris Cooper e, visto che è stato annunciato ancora un nuovo film sul supereroe, con cast e premesse tutti diversi, siamo in attesa di sapere se lo storico villain tornerà a combattere l’Uomo Ragno e chi sarà stavolta a vestire i suoi panni!

JASON MOMOA / DRAX IL DISTRUTTORE

Drax il distruttore Dave Bautista

Per i fan de “Il trono di spade” il nome di Jason Momoa corrisponde a quello di Drogo, indimenticabile leader dei Dothraki, ma c’è stato un momento in cui gli è stato offerto di diventare uno dei Guardiani della Galassia: Drax il Distruttore, interpretato poi da Dave Bautista. In questo caso è stato lo stesso Momoa a rifiutare, perchè: “Ho fatto troppi ruoli in cui non dico molto, sono pitturato e senza maglietta”.
Alla fine però Momoa è stato comunque trascinato nel vortice dei supereroi e lo vedremo infatti nel prossimo “Justice League” nel ruolo di Aquaman dove, guarda un po’ il caso, è pitturato e senza maglietta…

MATT DAMON / DUE FACCE

Due facce aaron eckhart batman

È risaputo che Ben Affleck e Matt Damon sono molto amici oltre che colleghi e c’è stata persino la possibilità che si ritrovassero entrambi a lavorare nel franchise di Batman, seppure per registi diversi: Matt Damon era infatti stato contattato da Christopher Nolan per il ruolo di Harvey Dent/Due Facce per il secondo capitolo della sua trilogia sull’Uomo Pipistrello, parte andata poi ad Aaron Eckhart. Damon non è riuscito ad incontrarsi con il regista perchè al tempo era troppo impegnato e ha perso l’occasione, ma alla fine i due sono riusciti a collaborare nel successivo film di Nolan “Interstellar”.

EMILY BLUNT / VEDOVA NERA

scarlett_johansson_black_widow

Dopo i numerosi film con Scarlett Johansson nel ruolo della Vedova Nera, letale spia russa, è praticamente impossibile immaginare qualcun altro al suo posto; ma al tempo, quando Jon Favreau stava preparando il sequel di Iron Man, in cui il personaggio compare per la prima volta, fu Emily Blunt ad essere contattata per la parte. La Blunt rifiutò l’offerta perché, a quanto pare, reputò il compenso troppo basso… visto il successo che ha avuto la Vedova Nera e tutti i film conseguenti, con produzioni sempre più grandi, è probabile che l’attrice si sia alquanto pentita della sua scelta!
Molti fan, comunque, sperano di vederla nel ruolo di Capitan Marvel, supereroina non ancora portata sullo schermo ma dalle grandi potenzialità.

JOSH HARTNETT / BATMAN, SUPERMAN E SPIDER-MAN

spiderman-batman-superman

Sembra che tutti vogliano Josh Hartnett nel ruolo di qualche supereroe, o almeno questo è quello che dice l’attore: ha ricevuto offerte per interpretare il Batman di Christopher Nolan, lo Spider-Man di Sam Raimi e il Superman di Bryan Singer. Perchè rifiutare ogni volta? “Ho sempre saputo che uno di questi ruoli avrebbe potuto definirmi per sempre come attore, e non è quello che voglio” ha dichiarato Hartnett, lasciando così ben poca speranza ai fan di vederlo mai sullo schermo con una colorata tutina aderente e qualche superpotere.

JOAQUIN PHOENIX / DOCTOR STRANGE

Doctor Strange Benedict Cumberbatch

Bisognerà aspettare l’uscita del film nelle sale per giudicare, ma le speculazioni su come sarà Benedict Cumberbatch – o come sarebbe stato Joaquin Phoenix – nel ruolo del carismatico Doctor Strange già imperversano sul web. Non si sa di preciso perchè la trattativa con Phoenix non sia andata a buon fine; si tratta comunque di due attori di grosso calibro, anche se Cumberbatch dovrà riuscire a togliersi di dosso il personaggio di Sherlock Holmes per cui quasi tutti lo conoscono. Ma noi abbiamo molta fiducia nelle sue capacità!

RACHEL MCADAMS / PEPPER POTTS

Pepper potts gwyneth paltrow iron man

Quello di Rachel McAdams è un caso simile a Jason Momoa: nonostante la contrattazione per un primo ruolo nell’universo cinematografico dei supereroi non sia andata a buon fine, entrambi hanno alla fine trovato la strada per entrare a far parte di questo grande mondo. McAdams la vedremo infatti nei panni dell’infermiera che aiuta il Doctor Strange/Benedict Cumberbatch di cui abbiamo appena parlato, dopo l’incidente.
Anni fa, però, aveva avuto la possibilità di avere il ruolo di Pepper Potts, l’assistente/fidanzata di Tony Stark/Iron Man, parte che alla fine è stata interpretata magistralmente da Gwyneth Paltrow.

JESSICA CHASTAIN / WASP

Wasp Ant-man Evangeline Lilly

Il ruolo di Hope Van Dyne/Wasp IV, figlia degli originali Ant-Man e Wasp, è stato creato appositamente per l’adattamento cinematografico di “Ant-Man” e presto la vedremo in piena modalità supereroina nel sequel “Ant-Man and the Wasp”. Evangeline Lilly ha fatto un ottimo lavoro con il personaggio, ma prima di lei i produttori sono stati molto vicini a convincere Jessica Chastain ad accettare la parte; l’attrice era molto interessata, ma alla fine sembra che l’accordo non sia andato in porto per ‘problemi tecnici’. Chissà se la vedremo ricoprire qualche ruolo interessante legato alla Marvel in futuro. Magari la Wasp originale, madre di Hope?

OLIVIA WILDE / GAMORA

Gamora zoe saldana guardiani della galassia

Olivia Wilde ha parlato in un’intervista di una sua probabile collaborazione a qualche futuro film della Marvel; ciò che pochi sanno è che alla Wilde si era già presentata un’occasione con il ruolo di Gamora dei “Guardiani della Galassia”, andato poi a Zoe Saldana che si è rivelata una scelta perfetta. Anche per lei si parla di Capitan Marvel: sembra proprio che la supereroina sia destinata a vedere presto la luce del giorno, e per questo ruolo i casting saranno veramente duri.

MATTHEW McCONAUGHEY / J’SON

j'son peter quill guardiani della galassia

Non si è ancora visto sullo schermo ma lo incontreremo presto: è J’Son, padre di Peter Quill/Star-Lord, villain del prossimo “Guardiani della Galassia 2”. Le trattative per il personaggio sono fresche di chiusura e il prescelto emerso è Kurt Russell, noto per i suoi ruoli da ‘duro’; molti fan hanno però pianto lacrime di disperazione nel sapere che la parte era stata quasi assegnata a Matthew McConaughey, la cui carriera negli ultimi anni ha avuto un’incredibile impennata. L’attore ha affermato di aver ricevuto varie offerte dall’universo cinematografico Marvel, senza specificare di che ruoli si trattasse, ma per ora le ha declinate tutte senza rilasciare ulteriori commenti.

Valeria Brunori

27/05/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *