WandaVision: Kevin Feige spiega perché hanno scelto Quicksilver di Evan Peters e non Aaron Taylor-Johnson

WandaVision: Kevin Feige spiega perché hanno scelto Quicksilver di Evan Peters e non Aaron Taylor-Johnson

“WandaVision” è una serie della Marvel creata per i personaggi di Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) e Visione (Paul Bettany). È la prima serie Marvel ideata per la piattaforma streaming Disney+.

WandaVision: il vero motivo del cambio

WandaVision- Evan Peters

Una delle più grandi sorprese di “WandaVision” della Marvel è stato l’arrivo di Pietro Maximoff nella quinta puntata, “In un episodio molto speciale…” interpretato non da Aaron Taylor-Johnson, come il personaggio in Avengers: Age of Ultron, ma da Evan Peters, l’attore che ha dato vita a Quicksilver nei film di X-Men. Da allora è stato rivelato che questo “Pietro” potrebbe non essere il vero fratello della Maximoff.
L’episodio della scorsa settimana ha rivelato che Agnes (Kathryn Hahn) è davvero Agatha Harkness e ha sempre tirato le fila. Si scopre che è lei il motivo per cui Pietro ha l’aspetto di Peters piuttosto che di Taylor-Johnson.

Durante la presentazione del TCA di Disney+, il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha detto che la decisione di portare Peters piuttosto che Taylor-Johnson è avvenuta abbastanza presto nel processo di sviluppo e poi ha spiegato che fa tutto parte di come “certe persone” si stiano divertendo a infastidire Wanda.

“Questa è una delle cose divertenti dello sviluppo di queste storie”, ha detto Feige. “La mia parte preferita del processo produttivo è sempre il primo, all’inizio quando stiamo cercando di capire cosa potrebbe essere qualcosa, quando lo stiamo ancora perfezionando prima di mostrarlo al mondo. Quindi ci sono state discussioni di ogni tipo, ma credo che alla fine abbiamo seguito ciò che più ci ispirava. Avete capito relativamente presto cosa avevamo in mente. cambiare l’aspetto di Pietro è solo un altro modo per divertirci dando noia a Wanda”.

Teorie e jingle

WandaVision- Kathryn Bigelow

In “Infrangere la quarta parete“, uscito venerdì 19 febbraio 2021, il settimo episodio della serie, ha rivelato che qualcuno sta davvero tramando contro Wanda e sta usando “Pietro” per farlo. L’episodio vede Agnes rivelare di essere Agatha e un montaggio ha mostrato agli spettatori come “Era Agatha cari miei!” completo di canzone, molto orecchiabile, con un tema accattivante, una sigla che ha attivato la creatività dei fan, creando pure dei remix.

Naturalmente, ci sono ancora molte teorie che suggeriscono che Agatha potrebbe non essere la vera cattiva di “WandaVision”. Ci sono teorie che suggeriscono che Mefisto o Nightmare potrebbero essere dietro tutto e persino alcune teorie che Quicksilver potrebbe effettivamente essere Chthon. Dobbiamo solo aspettare che gli ultimi due episodi lo scoprirlo.

I primi sette episodi di “WandaVision” sono ora in streaming su Disney+.

Giacomo Caporale

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *