Torino nera (2019)

  • Regia: Massimo Russo
  • Cast: Gualtiero Sacco, Federico Bava, Andrea Maltese, Carlo Salandin, Giaime Alonge
  • Genere: Noir, colore
  • Durata: 90 minuti
  • Produzione: Italia, 2009
  • Distribuzione: Distribuzione Indipendente
  •  Data di uscita: 19 settembre 2019

Torino nera locandina

"Torino nera" è il film d'esordio di Massimo Russo, incentrato sulla storia di un barbone che assiste all'omicidio di una donna.

Torino nera: un noir ambientato nella città magica

Durante una messa nera, una giovane prostituta viene assassinata.

Lo Zozzo, un barbone che è lì per caso, assiste all'omicidio e,  convinto di non essere stato visto da nessuno, si allontana.

Gli assassini si accorgono della sua presenza: gli daranno la caccia a sua insaputa.

Il giorno seguente  lo Zozzo, che in realtà si chiama Carlo, va alla stazione di Polizia e si trova di fronte un giovane  e indisponente vice commissario di nome Megretti.

Il vice commissario, viene a conoscenza dei precedenti di Carlo, che era stato accusato di  mitomania e si accanisce contro di lui: lo deride, lo offende, lo minaccia di denunciarlo e lo sbatte fuori senza permettergli di fare la denuncia.

Carlo si rende conto che ciò a cui ha assisto è grave e non vuole  fermarsi davanti alla negazione di quell'indisponente. Quindi lo Zozzo non demorde, vuole sapere di più sull'omicidio al quale ha assistito e decide di rivolgersi a un detective privato.

Carlo si rivolge a Teo Marchesi, meglio noto nell'ambiente come il Laido, il suo studio di detective è scalcagnato e disastrato almeno quanto il suo  assistente Humprey, Il detective, degno amico del vice commissario Megretti, non accetta il caso perché il barbone non può pagarlo.

A questo punto l'uomo si arrende, torna alla sua semplice e difficile vita e decidere di non pensare più all'omicidio, senza neanche immaginare che l'assassino è sulle sue tracce. Fino a che  l'omicidio della prostituta arriva agli onori della cronaca.

La cosa che in effetti desta interesse, più che la morte della povera ragazza, è il ritrovamento di un  materasso pieno di soldi, è questa scoperta che far scattare le indagini.

I protagonisti si troveranno ad avere un cambiamento radicale nelle loro   vite, il finale sarà rocambolesco e inaspettato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *