Monsters at Work, prima immagine per la serie spin-off Disney+

Monsters at Work, prima immagine per la serie spin-off Disney+

La nuova serie della Pixar “Monsters at Work” è lo spinoff di “Monsters & Co.” che andrà in onda su Disney+

Si torna a Monstropolis con “Monsters at Work”

Monsters At Work

Disney+ ha rivelato la prima immagine della serie spin-off di “Monsters & Co.” “Monsters At Work“, e sembra altrettanto divertente come i capitoli precedenti della serie. 

Nella foto mostrata si vede il gruppo dei personaggi impegnato in una conversazione. L’alto mostro viola è infatti Tylor Tuskmon, doppiato nella versione originale da Ben Feldman. La serie ruoterà attorno a Tylor e ai suoi collaboratori di “Monsters & Co.“. Il mostro col pancione e con un occhio solo è Fritz, doppiato da Henry Winkler, mentre il personaggio giallo alto e soffice è Val Little di Mindy Kaling. Cutter, doppiato da Alanna Ubach, è l’operaio corto di risate, mentre il mostro alato a quattro occhi è Duncan, doppiato da Lucas Neff.

Monsters at Work
Via Disney+

Bonnie Hunt tornerà al suo precedente ruolo di “Monsters & Co.” come istruttrice Sig.ra Flint, mentre si dice che la leggenda della Pixar John Ratzenberger riprenderà il suo ruolo di Abominevole uomo delle nevi. Jennifer Tilly tornerà anche nei panni dell’interesse amoroso di Mike Wazowski dal primo film, Celia. Anche Aisha Tyler si unisce alla serie nei panni di Millie Tuskmon, mentre Stephen Stanton torna a dare la voce alla squadra di pulizia di Smitty e Needleman.

Monsters At Work” debutterà su Disney+ il 2 luglio.

Di seguito la trama ufficiale:

“Monsters At Work si svolge il giorno dopo che la centrale elettrica di Monsters & Co. ha iniziato a raccogliere le risate dei bambini per alimentare la città di Monstropolis, grazie alla scoperta di Mike e Sulley che la risata genera dieci volte più energia delle urla. Segue la storia di Tylor Tuskmon, un giovane mostro desideroso che si è laureato al primo posto della sua classe alla Monsters University e ha sempre sognato di diventare uno Spaventatore fino a quando non ottiene un lavoro alla Monsters & Co. e scopre che la paura è stata rimpiazzata dalle risate. Dopo che Tylor è stato temporaneamente riassegnato alla Monsters, Inc. Facilities Team (MIFT), deve lavorare a fianco di un gruppo di meccanici disadattati mentre punta a diventare un Jokester. “

Luca Francesconi

13/05/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *