Keanu Reeves dubbioso riguardo la realizzazione di “Bill&Ted 3”

A maggio è stato reso noto che sarebbe stato prodotto un terzo film nella serie “Bill&Ted”, ma ora Keanu Reeves non è così sicuro della realizzazione del piano.

Keanu Reeves mette in dubbio “Bill&Ted 3”

Bill&Ted Keanu Reeves

I fan di “Bill&Ted” si sono rallegrati a maggio, quando è stata confermata la notizia che un terzo film della serie stava per essere realizzato con le star originali Keanu Reeves e Alex Returning. È stato annunciato che il film, intitolato “Bill&Ted Face the Music“, si trovava già in pre-produzione con Galaxy Quest e Red 2.  Il regista della pellicola sarebbe stato Dean Parisot, mentre la sceneggiatura apparteneva a Chris Matheson e Ed Soloman, entrambi hanno collaborato alla produzione del film originale nel 1989 e al sequel del 1991. Sfortunatamente non vi sono più sicurezze riguardanti il progetto di messa in produzione del terzo volume della saga.

In un’intervista con Yahoo! Entertainment Reeves ha messo in dubbio la realizzazione di “Bill&Ted Face the Music” rivelando la presenza di alcuni problemi dietro le quinte. L’attore non ha reso noto nessun dettaglio, ma ha menzionato un suo dubbio in cui rivela di non essere sicuro riguardo l’uscita a luglio 2018 del terzo capitolo del film. Nonostante questo Keanu Reeves ha affermato che la sceneggiatura è completamente pronta, ma che i “finanziamenti, diritti, accordi” stanno fermi.

“Non so se il progetto vedrà mai ma luce del sole”, ha dichiarato Reeves. “Abbiamo cercato per molto tempo a realizzare quel film, che ha ancora delle sfide da affrontare. Adoro i personaggi e penso che abbiano una bella storia da raccontare. Una parte di esso, però, è composta da finanziamenti, diritti e offerte. Niente di creativo”.

Reeves è attualmente il protagonista del thriller “Siberia”, é anche nel bel mezzo della produzione del terzo film “John Wick”. La prossima uscita dell’attore è “Destination Wedding “, una commedia romantica con Winona Ryder.

Marina Kozak

17/07/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *