Joker: i primi 10 minuti su YouTube e a pagamento in streaming

Dalle 12.00 del 23 Gennaio, la Warner Bros. Italia ha deciso di mostrare sul suo canale ufficiale YouTube i primi 10 minuti di Joker.

Joker: in attesa degli Oscar il film in digitale

Dopo aver ottenuto il Leone d’Oro per il Miglior Film al Festival di Venezia 2019, due Golden Globe per il Miglior Attore in un film drammatico a Joaquin Phoenix e la Miglior colonna sonora originale in un film a Hildur Guðnadóttir, si attende il prossimo 9 febbraio per scoprire quanti riconoscimenti riuscirà a ottenere il lavoro, da molti considerato come vero e proprio capolavoro, di Todd Phillips, in gara con ben 11 nomination.

Nel frattempo dalle ore 12.00 di domani, giovedì 23 gennaio, i primi dieci minuti di “Joker” saranno disponibili sul canale YouTube di Warner Bros. Italia e il film potrà essere acquistato in digitale per la visione su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV.

Ecco dove poter visionare i primi dieci minuti:

Il prossimo 6 Febbraio, inoltre, “Joker” potrà essere noleggiato in digitale e in DVD, Blu-Ray, con contenuti speciali in HD, e 4K UHD.

Il perchè di tanto successo

Sono molteplici i fattori che hanno determinato il successo del film di Todd Phillips, capace di entrare nell’animo dello spettatore attraverso l’immagine di un villain innalzato ad antieroe ricco di sfumature, divenuto folle per l’incapacità di reggere i dolori della vita, con un animo tanto fragile da sembrare reale. Arthur Fleck aka Joker vuole vedere la luce intorno a sé e su di sé, lo vuole a tutti i costi, ma sopravvive tra una folla alienante che non riconosce la sua gentilezza e non apprezza la sua ‘presunta’ comicità.

Joker film

La sua risata, sempre fuori luogo e decontestualizzata, in realtà è un grido di dolore per un’esistenza in una comunità incapace di includere il diverso. La critica che compie nei confronti della società e il modo in cui Todd Phillips – autore anche della sceneggiatura insieme a Scott Silver (“The Fighter”) – la sviluppa è sicuramente uno dei punti di forza della pellicola.

Chissà se dopo tre candidature (“Il Gladiatore”, 2000, “Quando l’amore brucia l’anima”, 2005, “The Master”, 2012) l’eccellente Joaquin Phoenix, immenso in questa sua interpretazione, arriverà a ottenere l’ambita statuetta. Con 20 chili in meno, Phoenix ha restituito in modo straordinario la rappresentazione di un uomo che compie la sua personale discesa agli inferi, affiancato da una madre con cui vive il proprio disagio esistenziale, clown falliti e un potere mediatico che non si fa scrupoli nel metterlo alla berlina. Forte in tal senso la presenza di Robert De Niro, nei panni del presentatore Murray Franklin.

Prodotto da Phillips e dal candidato all’Oscar Bradley Cooper con la loro Joint Effort, e dalla nominata all’Oscar Emma Tillinger Koskoff, “Joker” è un film da amare infine anche per la splendida colonna sonora e in particolare l’azzeccatissima “Smile” nella versione di Jimmy Durante, inserita paradossalmente nei momenti più tragici dell’esistenza del clown.

Lorenzo Buellis

22/01/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *