Harry Melling nella nuova serie di Netflix,”La regina degli scacchi”

Harry Melling nella nuova serie di Netflix,”La regina degli scacchi”

Harry Melling, noto per aver interpretato il cugino di Harry Potter, fa parte del cast di  “La regina degli scacchi”,  nuova serie disponibile su Netflix.

Harry Melling nel ruolo del campione di scacchi

La Regina degli Scacchi

Harry Melling ha avuto un anno pieno di successo.

L’attore ha interpretato diversi ruoli come: un ambizioso CEO farmaceutico in “The Old Guard“, un predicatore del Sud con un rapporto contorto con i ragni in “The Devil All the Time” e ora, un campione di scacchi in “La Regina degli Scacchi” di Netflix.

La serie approdata su Netflix,  “La Regina degli Scacchi” è una nuova miniserie originale prodotta dalla piattaforma streaming.

La protagonista è Beth Harmon, giovanissima campionessa americana di scacchi, che si afferma negli anni ‘60, interpretata da Anya Taylor-Joy e Harry Melling che interpreta il ruolo di Harry Beltik, campione del Kentucky.

L’attore è diventato maggiorenne lavorando nei film di Harry Potter, dove interpretava Dudley Dursley, cugino prepotente di Harry.

Harry Melling per interpretare i ruoli a lui assegnati nelle diverse produzioni, si è concentrato molto sui personaggi che doveva andare ad interpretare, catapultandosi nella loro vita reale.

Secondo quanto affermato da The Hollywood Reporter, la star ha dichiarato:

“Quando ho recitato in La Vecchia Guardia, ho cercato di recuperare dei video da alcune aziende farmaceutiche con i giovanissimi amministratori delegati delle aziende. Volevo provare ad assomigliare il più possibile a loro e a calarmi del tutto nel ruolo che dovevo interpretare. Con Roy in Devil All the Time,  è stato lo stesso. Guardavo un sacco di video che Antonio Campos, il regista, mi mandava per farmi capire come dovevo interpretare questo ruolo da lui assegnato”.

La carriera di Harry Melling

Harry Melling ha iniziato la sua carriera interpretando il ruolo di Dudley Dursley, cugino prepotente di Harry Potter.

La carriera dell’attore ha avuto una vera e propria svolta con il ruolo nel film del 2018 “La ballata di Buster Scruggs” dei fratelli Coen.

L’attore in questo film ha collaborato con Liam Neeson.

Harry Melling, durante l’intervista, ha dichiarato che il lavoro che ha svolto con i  Coens in ” La ballata di Buster Scruggs” è molto simile con quello svolto in “La regina degli scacchi” con Frank.

“Sono entrambi molto determinati su cosa ci deve essere nell’inquadratura, e anche su ciò che devono realizzare in quel momento”, dice Melling.

“La Regina degli Scacchi” è in streaming su Netflix.

Erika Zagari 

5/11/2020

 

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *