Eco Del Cinema

I 5 migliori film horror di sempre che hanno segnato la storia del genere

Il cinema horror è un genere amato da molti spettatori per la sua capacità di farci provare emozioni forti e di mettere alla prova i nostri nervi. Nel corso degli anni, diverse diversi film horror si sono distinti per la loro qualità artistica, la capacità di spaventare il pubblico e l’influenza che hanno avuto sulla storia del cinema. In questo articolo, esploreremo i cinque migliori film horror della storia, secondo la critica, e parleremo delle scene più emozionanti che hanno definito questi capolavori.

Psycho (1960)

Psycho

Iniziamo subito con un film che è stato in grado di cambiare per sempre la storia cinematografica: ovvero “Psycho” di Alfred Hitchcock. Questo thriller psicologico è riuscito ad inserire alla perfezione una nuova forma di suspense sul grande schermo.

Basti pensare a quanto sia conosciuta e diffusa la scena della doccia, che è diventata un’icona del cinema, grazie al suo montaggio repentino ed incalzate, una musica di sottofondo stridente e all’uso creativo di violenza e sangue off-screen. “Psycho”, infrangendo quelle che erano all’epoca delle convenzioni narrative è diventato uno dei migliori film di Hitchcock, uno dei più grandi classici del genere horror ed uno dei più importanti film della storia.

The Shining (1980)

Film horror

Diretto dal maestro Stanley Kubrick, “The Shining” è un film che ha lasciato un segno indelebile nella storia del cinema horror. Questo spaventoso thriller psicologico, basato sull’omonimo romanzo di Stephen King, racconta la storia di una famiglia che va a vivere in uno sperduto hotel tra la neve.

Basti pensare alla scena dell’ascensore che si riempie di sangue, diventata un’icona visiva, che rappresenta uno dei tantissimo momenti di terrore presenti nell’intera pellicola. Kubrick, attraverso una curata ed attenta fotografia, la scenografia impeccabile e le perfette performance degli attori, ha creato una un film intenso e permeato di ansia e paura.

The Exorcist (1973)

L'esorcista

“The Exorcist” è stato un film in grado di sconvolgere il pubblico di tutto il mondo. Diretto da William Friedkin e basato sul romanzo di William Peter Blatty, questo film ha raccontato una delle storie di possessione demoniaca più terrificanti mai portate sullo schermo, facendo fuggire gli spettatori in sala, sconvolti da ciò che stavano guardando.

La scena dell’esorcismo in sé è diventata una delle più intense e disturbanti di sempre, grazie all’interpretazione magistrale di Linda Blair nel ruolo di Regan. “The Exorcist” ha affrontato temi controversi e ha ridefinito gli standard dell’horror, contribuendo a trasformarlo in un genere più serio e rispettato.

Halloween (1978)

Halloween

“Halloween” è il film che ha inserito il mostruoso personaggio di Michael Myers nel pantheon degli horror. Diretto da John Carpenter, il film ha reso iconico il concetto di slasher movie, combinando suspense, violenza e un’iconica colonna sonora.

Il tratto del film che più ha catturato gli spettatori riguarda proprio la macabra figura del killer. Questo per gran parte della pellicola è soltanto presente in ansiogene inquadrature, mentre osserva attento la vita dei protagonisti, in attesa del momento opportuno.

Inoltre dobbiamo citare la meravigliosa scena iniziale, girata in un’unica inquadratura, che è diventata uno dei momenti più memorabili della storia del cinema. “Halloween” in conclusione, è riuscito a stabilire molte convenzioni del genere e leitmotiv, influenzando tutti i successivi film del genere.

Night of the Living Dead (1968)

film horror

Infine, non possiamo dimenticare “Night of the Living Dead”, il film che ha dato inizio al genere dei film sui morti viventi, o zombie e ha definito un nuovo standard per le pellicole basate su questi mostri. Diretto da George A. Romero, il film non è soltanto una tetra fuga dai non morti, ma una metafora sociale e politica travestita da horror.

Numerosissime le scene memorabili degli zombie che assediano la casa, diventate iconiche e fonte di ispirazione per numerosissimi film e serie televisive nel corso del tempo. “Night of the Living Dead” è stato in grado di dimostrare che anche un film su mostri può essere profondo e significativo.

Questi cinque film horror hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia del cinema. Ognuno di essi ha contribuito a modo suo a definire il genere, influenzando intere generazioni di registi e spaventando gli spettatori con scene indimenticabili. Da “Psycho” a “Night of the Living Dead”, questi film rimarranno indelebili nella mente degli amanti del genere horror, ancora attuali e in grado di suscitare fortissime emozioni anche a spettatori neofiti.

I 5 film horror più spaventosi secondo la scienza

Articoli correlati

Condividi