David Gordon Green in trattative per il sequel “L’esorcista” per Blumhouse

David Gordon Green in trattative per il sequel “L’esorcista” per Blumhouse

Secondo quanto affermato da The Hollywood Reporter, David Gordon Green,  regista di “Halloween“, è in trattative per dirigere un sequel del capolavoro di William Friedkin, “L’esorcista”, per la Blumhouse.

David Gordon Green in trattative per il sequel “L’esorcista”

David Gordon Green

Il regista di “Halloween”, David Gordon Green, è pronto ad affrontare un altro classico dell’horror. Green è in trattative per dirigere un sequel di “L’esorcista” per Blumhouse e Morgan Creek Productions.

Il sequel si baserà sul capolavoro di William Friedkin, “L’esorcista“, diventando un successo nel 1973 e guadagnando 193 milioni di dollari a livello globale.

Il film racconta la storia di una ragazzina di 12 anni posseduta da una misteriosa entità.

“L’esorcista” è un adattamento del romanzo di William Peter Blatty del 1971, che ha fatto guadagnare all’autore un Oscar per la sceneggiatura adattata.

Il film è stato nominato per dieci Oscar, tra cui il miglior film e la miglior regia, oltre alle nomination per la recitazione di Ellen Burstyn, Jason Miller e Linda Blair.

Il film è stato un punto di riferimento per molti sequel.

I lavori del regista

David Gordon Green con il nuovo sequel continua il rapporto con Blumhouse, dove ha diretto “Halloween” del 2018, riaccendendo con successo il franchise e guadagnando 255,8 milioni di dollari con un budget di 10 milioni di dollari.

Il regista ha due sequel in arrivo tra cui “Halloween Kills” (2021) e “Halloween Ends” (2022).

Green oltre ad aver dato vita a film horror ha lavorato anche alla produzione di serie televisive tra cui  “Eastbound e Down”, “Vice Principles” e “The Righteous Gemstones”.

Green è rappresentato dalla CAA.

Erika Zagari

22/12/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *