“The Mandalorian”: Hasbro elimina i giocattoli di Cara Dune

“The Mandalorian”: Hasbro elimina i giocattoli di Cara Dune

Hasbro decide di togliere dal commercio le action-figure basate sul personaggio di Cara Dune di “The Mandalorian”, dopo la controversia di Gina Carano.

L’attrice ha pubblicato post controversi su Instagram, contenenti battute transfobiche, ponendo dubbi sull’efficacia delle mascherine contro il COVID-19 e condividendo cospirazioni di brogli elettorali dopo le elezioni presidenziali del 2020 negli Stati Uniti.

Dopo numerose lamentele da parte dei fan, che richiedevano il licenziamento, la goccia che ha fatto traboccare il vaso sono stati altri post dell’attrice che riguardavano Jeffrey Epstein e l’Olocausto. Dopo di questi, Disney ha deciso di interrompere il contratto con la Carano.

Hasbro cancella i giocattoli dopo la controversia di Gina Carano

Gina Carano

Hasbro ha abbandonato i piani per creare più giocattoli del personaggio Cara Dune, di “The Mandalorian” dopo che l’attrice Gina Carano è stata licenziata la scorsa settimana a causa di post controversi pubblicati sui social media.

Sebbene la società di giocattoli non abbia ancora commentato ufficialmente il problema, il rivenditore Big Bad Toy Store ha spiegato “Siamo stati informati da Hasbro che hanno annullato la produzione di Star Wars: The Black Series 6” Cara Dune (“The Mandalorian”) e non effettuerà il nostro ordine. Sfortunatamente questo significa che dobbiamo annullare i nostri preordini per questo articolo. Ci scusiamo per l’inconveniente e apprezziamo molto la vostra comprensione.”

I motivi dell’arresto della produzione sono sicuramente legati al licenziamento da parte di Disney dell’attrice Gina Carano. L’annuncio del licenziamento è avvenuto mercoledì scorso, in cui si confermava che l’attrice non avrebbe preso più parte né al progetto “The Mandalorian” né in qualsiasi altro della saga di “Star Wars”.

Le affermazioni di Gina Carano

Gina Carano

La decisione ha polarizzato i fan di Star Wars. Alcuni hanno applaudito l’azione, mentre altri hanno espresso indignazione, avviando persino una petizione per riportarla alla serie Disney +.

Gina Carano ha interpretato l’ex soldato dell’Alleanza Ribelle, Cara Dune, in “The Mandalorian”, uno dei personaggi preferiti dai fan. Era in programma anche una serie tv interamente dedicata al suo personaggio, ma anch’esso non avrà futuro.

L’attrice non ha mostrato contrizione dopo l’annuncio del licenziamento. Invece, venerdì, ha affermato di essere una vittima della cultura dell’annullamento: “Mando un messaggio diretto di speranza a tutti coloro che vivono nel timore di essere cancellati dalla mafia totalitaria. Ho appena iniziato a usare la mia voce che ora è più libera che mai e spero che ispiri gli altri a fare lo stesso. Non possono cancellarci se non glielo permettiamo.”

Federica Contini

16/02/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *