Space Jam: A New Legacy: nel sequel non ci sarà Pepé Le Pew

Space Jam: A New Legacy: nel sequel non ci sarà Pepé Le Pew

Pepé Le Pew non sarà presente in “Space Jam: A New Legacy“, sequel dell’iconico film della Warner Bros. del 1996. La puzzola ha ricevuto numerose critiche, entrando di fatto, in una vera e propria controversia.

Pepé Le Pew sotto accusa

Space Jam: A New Legacy

Essendo una puzzola che persegue una relazione romantica con un gatto nonostante la respinga migliaia di volte.

Pepé Le Pew è un personaggio che si presenta come grossolano nell’era moderna, e, secondo Deadline, sembra che la Warner Bros. si stia muovendo per ritirarlo dal brand Looney Tunes.

Il personaggio doveva  apparire in una scena di “Space Jam: A New Legacy” con l’attrice Greice Santo di “Jane the Virgin”, con un setup pensato per parodiare “Casablanca”.

La scena, però, era voluta dal precedente regista originale Terence Nance (che ha lasciato la produzione a luglio 2019): il nuovo regista, Malcolm D. Lee, ha deciso di toglierla.

Il rapporto commerciale offre una descrizione completa di ciò che accadeva nella scena eliminata di “Space Jam 2”.

“Space Jam: A New Legacy” senza Pepè Le Pew

pepè le pew

La trama trova LeBron James e Bugs Bunny alla ricerca di Lola Bunny, e li porta in un bar in bianco e nero, simile al “Rick’s Cafe” gestito da Pepe Le Pew. Greice Santo interpreta una mecenate al bar: Pepé inizia a baciarle il braccio e la donna lo schiaffeggia.

Durante una conversazione, poi, viene rivelato che Penelope, il gatto, ha presentato un ordine restrittivo: la star dell’NBA, perciò, osserva che “Pepe non può afferrare altri Tunes senza il loro consenso”.

Il personaggio venne ritenuto controverso anche in passato (Dave Chappelle definisce memorabilmente Pepe Le Pew uno “stupratore”).

I problemi che circondano la puzzola hanno ricevuto attenzioni di recente grazie ad un articolo del New York Times di Charles Blow all’inizio di questo mese.

Il blockbuster ibrido live-action / animazione debutterà nelle sale e in streaming su HBO Max lo stesso giorno, e a quel giorno mancano poco più di quattro mesi, con la prima data prevista per il 16 luglio.

Federica Contini

08/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *