Disney e Sony e l’accordo streaming: “Spiderman” arriva su Disney Plus

Disney e Sony e l’accordo streaming: “Spiderman” arriva su Disney Plus

La Disney ha stabilito un massiccio patto di licenza cinematografica con Sony Pictures per gli Stati Uniti che promette di portare “SpiderMan” e altre proprietà Marvel a Disney Plus a partire dalla lista di rilascio di Sony per il 2022.

In cosa consiste l’accordo con Disney

Spiderman scena

L’accordo ad ampio raggio, che attraversa la lista cinematografica di Sony del 2026, richiede anche che i titoli Sony funzionino attraverso la gamma di piattaforme di streaming e lineari della Disney. Ciò lo rende senza precedenti in termini di portata in quanto copre Hulu, FX Networks, ABC, Disney Channels e Freeform ed infine la piattaforma di Topolino.

Comprende anche un numero significativo di titoli di collezioni che saranno distribuiti tra i vari streamer. Hulu avrà accesso a quello che Disney ha descritto come “un numero significativo” di titoli della collezione a partire da giugno.

L’accordo arriva sulla scia dell’accordo di uscita di Sony con Netflix per i titoli nella redditizia finestra di uscita post-cinematografica Pay 1.

Un accordo da 3 miliardi di dollari

Venom Sony

L’accordo con la Disney copre le successive finestre TV, il che significa che i titoli arriveranno prima su Netflix, circa nove mesi dopo l’inizio della corsa cinematografica di un film. L’azienda di Topolino sta raccogliendo per più piattaforme le finestre precedentemente riservate per le trasmissioni via cavo supportate da pubblicità e le trasmissioni di film.

Come l’accordo Netflix, il patto copre solo il mercato statunitense, nonostante la portata globale degli streamer. È probabile che il complesso accordo valga centinaia di milioni di dollari per Sony per la durata dell’accordo, che dura circa sei anni in totale, dato il tempo di attesa per la Disney che ha accesso ai film. Con Netflix e questi ultimi accordi, Sony dovrebbe rastrellare circa $ 3 miliardi in licenze cinematografiche per tutta la durata degli accordi.

La trattativa è terminata grazie a Chuck Saftler, responsabile delle operazioni commerciali per ABC, Freeform, FX Networks and Acquisitions per Disney Media and Entertainment Distribution, e Keith Le Goy, presidente della distribuzione mondiale e delle reti per Sony Pictures Entertainment.

Federica Contini

22/04/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *