Seth Rogen non ha intenzione di lavorare con James Franco dopo le accuse di molestie sessuali

Seth Rogen non ha intenzione di lavorare con James Franco dopo le accuse di molestie sessuali

Seth Rogen ha parlato del suo rapporto professionale con il frequente co-protagonista e collaboratore James Franco, dicendo che non ha intenzione di lavorare con lui a seguito di accuse di comportamento sessualmente inappropriato.

Seth Rogen  ironizza sulle accuse di cattiva condotta sessuale di Franco

Seth Rogen

In un’intervista al Sunday Times, Rogen ha affrontato le accuse, così come il suo monologo di apertura del 2014 “Saturday Night Live”, dove ha scherzato sull’accusa di una ragazza di 17 anni secondo cui Franco le aveva inviato un messaggio diretto su Instagram per incontrarsi.

“Ho deciso di fare uno scherzo a James Franco”, dice Rogen durante il monologo. “Ho posato da ragazza su Instagram, gli ho detto che ero molto giovane. Sembrava impassibile. Ho un appuntamento per incontrarlo all’Ace Hotel. “

“Quello che posso dire è che disprezzo gli abusi e le molestie e non vorrei mai coprire o nascondere le azioni di qualcuno che lo fa, o mettere consapevolmente qualcuno in una situazione del genere”, ha detto Rogen al Times. “Tuttavia, ripenso a una battuta che ho fatto a ‘Saturday Night Live’ nel 2014 e mi dispiace moltissimo averlo fatto. Era uno scherzo terribile, onestamente. “

Un’ amicizia che volge al termine

Le accuse di cattiva condotta sessuale sono state fatte contro Franco ancora una volta nel 2018, quando diversi studenti della sua ex scuola di recitazione lo hanno accusato di intimidirli in situazioni sessuali. Le accuse – che Franco ha smentito – si sono trasformate in una causa legale, che è stata risolta a febbraio. Nonostante le accuse, Rogen ha detto in interviste precedenti che avrebbe continuato a lavorare con Franco, ma Rogen dice che ora è cambiato. “Ripenso anche a quell’intervista del 2018 in cui ho commentato che avrei continuato a lavorare con James, e la verità è che non l’ho fatto e non ho intenzione di farlo adesso”, ha detto Rogen.

Rogen ha confermato che “non è una coincidenza” che il suo rapporto professionale con Franco sembra essere giunto al termine, e ha detto che le accuse hanno influenzato anche la loro amicizia personale. In risposta al commento del Times che la situazione “deve essere stata dolorosa”, Rogen ha detto: “Sì. Ma non così doloroso e difficile come lo è per molte altre persone coinvolte. Non ho pietà per me stesso in questa situazione. “

Maria Bruna Moliterni

10 ⁄ 05 ⁄ 2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *