Sebastian Stan rivela l’unico modo in cui avrebbe accettato di interpretare Luke Skywalker

Sebastian Stan rivela l’unico modo in cui avrebbe accettato di interpretare Luke Skywalker

Sebastian Stan è ben consapevole che i fan di Star Wars pensano che abbia una sorprendente somiglianza con un giovane Mark Hamill e in molti sognano di vederlo nel ruolo del Cavaliere Jedi in un progetto imminente.

Sebastian Stan e le voci su “Star Wars”

Sebastian Stan
 

Durante la rassegna stampa per il suo progetto attuale, “The Falcon and The Winter Soldier” su Disney +, a Stan è stato chiesto del casting e dei pettegolezzi. La star Marvel non odia le voci, ma dice che ci sarebbe un grosso problema: l’iconico attore di fantascienza che per primo ha dato vita al personaggio dovrebbe dare la sua benedizione e dire a Stan che sta realmente accadendo.

Se Mark Hamill mi ha chiamasse, personalmente, per dirmi che si sente incline a condividere questo ruolo con me, allora ci crederei. Fino ad allora, non ci crederò“, ha detto Stan. Hamill ha commentato in passato su Stan, ed è chiaro che è un fan dell’attore.

Io sono tuo padre

Mi dispiace deluderti ma mi rifiuto di dire” Sebastian Stan-IO SONO TUO PADRE! “(Anche se, in effetti, lo sono) #SorryNotSorry #MySonSebastian“, aveva precedentemente twittato Hamill.

Hamill ha scioccato e deliziato i fan l’anno scorso quando ha ripreso il suo ruolo di Luke (un de-age) nella serie Disney +, “The Mandalorian”. Da quel momento, i fan hanno chiesto a gran voce nuove avventure di Luke Skywalker e Stan è stata la prima scelta dei fan per assumere il ruolo di protagonista.

Maria Bruna Moliterni

29 ⁄ 03 ⁄ 2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *