Parasite: Bong Joon Ho commenta il prossimo adattamento della HBO

Parasite: Bong Joon Ho commenta il prossimo adattamento della HBO

“Parasite” premio Oscar come miglio film nel 2020, presto verrà riadattato in una serie per la HBO. Il regista Bong Joon Ho ha una visione positiva sul progetto e ha anche discusso del film d’animazione a cui sta lavorando durante il festival di Cannes.

Parasite: per Bong Joon Ho la serie sarà una commedia nera

Bong Joon Ho - regista Parasite

“Parasite” di Bong Joon Ho sta ottenendo un adattamento televisivo e il pluripremiato sceneggiatore-regista ha rivelato i primi dettagli sulla serie durante la sua masterclass al Festival di Cannes. Quando si è diffusa la notizia della serie “Parasite” della HBO, le persone si sono comprensibilmente preoccupate. Gli umori sono che la HBO stia puntando ad  americanizzare il primo lungometraggio in lingua straniera ad aver ricevuto il premio come miglior film. La vittoria all’Oscar di Bong è stata rivoluzionaria, rendendolo il primo regista sudcoreano a vincere il premio come miglior regista.

IndieWire ha riferito che il regista ha definito la serie “Parasite” una “commedia nera” e ha confermato al festival di essere un produttore del progetto, ma che continua a “lavorare in stretta collaborazione con lo sceneggiatore Adam McKay“. McKay ha recentemente scritto e diretto “The Big Short and Vice”, ed è anche produttore di “Succession”, quindi è chiaro che ne sa qualcosa sui commenti sociali.

Non un remake ma una storia originale

Parasite

Sebbene la serie HBO sia un adattamento di “Parasite”, è una storia originale, non un remake, come ha confermato McKay ad aprile. Bong sembra ottimista su ciò che lui e McKay stanno creando, dicendo: “Sarà qualcosa di grande genio, spero. Ho lavorato con Adam McKay e sta immaginando lo scenario. Lo faremo negli Stati Uniti“. Si spera che McKay stia utilizzando tutte le note che Bong aveva dalla sceneggiatura originale.

La serie “Parasite” non è stato l’unico argomento trattato a “Rendez-vous with…” a Cannes. Il regista ha infatti parlato del suo progetto animato. Ha preso ispirazione dalle immagini di mostri marini in un libro scientifico francese che sua moglie ha portato a casa. “I colori sottomarini sono assolutamente splendidi“, ha detto Bong riferendosi al libro “The Deep: The Extraordinary Creatures of the Abyss” di Claire Nouvian. In ogni caso, sembra che dovremo aspettare un po’ per vederlo, poiché Bong ha affermato che probabilmente uscirà nel 2025 o nel 2026.

Le prime voci suggerivano che Mark Ruffalo fosse preso in considerazione per un ruolo da protagonista nella serie “Parasite”, ma non ci sono ancora notizie ufficiali sul casting o su quando vedremo la serie.

Francesca Reale

08/07/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *