Nemesi

Nemesi locandina definitivaWalter Hill - straordinario regista del leggendario "I guerrieri della notte" - riesce a dare a "Nemesi", un thriller che ha come tema la vendetta, un sapiente e moderno tocco di noir.

Il protagonista della pellicola è il famigerato e infallibile Frank Kitchen, killer professionista (interpretato da Michelle Rodriguez) che, incastrato durante una missione, viene catturato e sottoposto ad uno sconvolgente intervento chirurgico di cambio sesso.

Frank, adesso in possesso di un corpo di donna, cerca la resa dei conti con la persona che ne ha modificato i tratti, un tale geniale chirurgo (interpretato magistralmente da Sigourney Weaver), pazzoide criminale con in serbo un piano davvero malvagio. Frank, al fianco di Johnnie (Caitlin Gerard) cercherà dunque di regolare i conti, senza immaginare che anche l'affascinante infermiera abbia dei segreti da nascondere.

Nemesi: una sceneggiatura iniziata nel 1978

La sceneggiatura di "Nemesi", elaborata da Walter Hill e dallo scrittore e produttore Denis Hamill, risale al lontano 1978, quando ne venne redatta una prima bozza.

Il plot della pellicola, che avrebbe dovuto intitolarsi "Tomboy", ruotava attorno alla figura di un giovane criminale che violenta e uccide brutalmente la moglie di un noto chirurgo plastico. L'uomo, arrestato, prima di finire in prigione, viene catturato dal marito della defunta, che lo trasforma in una donna. Con la sua nuova identità, il protagonista continua a commettere una serie di spietati omicidi.

La trama del film, destinato – secondo il regista - a diventare uno di quei lungometraggi di serie B, apprezzati solo molti anni dopo la sua uscita nelle sale cinematografiche, è rimasta nel cassetto di Hill per quasi dieci anni. Solo altri quindici anni più tardi ha rivisto la luce per essere rimaneggiata e finalmente prodotta, con la promessa di un budget contenuto, ma con un cast davvero d'eccezione. Tra i protagonisti, infatti, alcuni nomi del calibro di Sigourney Weaver - nota al grande pubblico per il ruolo di Ellen Ripley nella saga di "Alien" - e Michelle Rodriguez - famosa per le sue interpretazioni in film come "Fast and Furious", "Resident Evil" e il ruolo di Ana Lucia Cortez nella serie TV  "Lost".

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *