Morbius: le rivelazioni del trailer

Morbius: le rivelazioni del trailer

Sono molteplici le domande che emergono guardando il trailer di “Morbius”. In quale universo di Spider-Man ci troviamo esattamente? C’è un collegamento tra “Morbius” e “Venom”?

Morbius e i diversi universi di Spider-Man

Morbius Jared Leto

Nel nuovo trailer di “Morbius” vediamo Jared Leto, in forma più che mai, che interpreta Michael Morbius, scienziato affetto da una rara malattia del sangue, trasformato in vampiro in seguito a esperimenti finiti male. È giusto presumere che questo film, che originariamente doveva uscire prima di “Venom – La furia di Carnage”, sia ambientato nell’universo di Spider-Man. Ma, come sappiamo, gli universi Marvel sono in continuo mutamento, e questo nuovo trailer sembra fare un accenno a tutti gli universi di Spider-Man sullo schermo che siano mai esistiti.

Quindi in quale universo ci troviamo, esattamente? Analizziamo i momenti più intriganti del trailer:

Nel trailer vediamo nello skyline di una scena un’insegna di Horizon di un rosso brillante, una conferma della presenza di Horizon Labs dei fumetti. Horizon è di proprietà di Max Modell, un genio scientifico e ricercatore leader nel campo del Reverbium, un metallo creato dall’ingegneria inversa del Vibranio, che gioca un ruolo significativo nei film di “Captain America” e “Black Panther” dell’MCU . Peter Parker alla fine viene assunto presso gli Horizon Labs, dove crea una serie di gadget per Spider-Man.

In un altro skyline vediamo l’insegna di una delle compagnie più malvagie della Marvel, la Oscorp, mega-corporazione scientifica guidata da Norman Osborn, meglio conosciuto come il supercriminale Green Goblin e padre del migliore amico/nemico di Peter Parker, Harry Osborn. La famiglia Osborn è apparsa in diversi adattamenti live-action di Spidey, con Willem Dafoe nei panni di Norman e James Franco nei panni di Harry, di fronte al Peter Parker di Tobey Maguire nei film di Sam Raimi. La compagnia del personaggio che appare in “Morbius”, un film SPUMC (Sony Pictures Universe of Marvel Characters) fa riferimenti non solo alle pellicole di Raimi, ma anche al film “Spider-Man: No Way Home” poichè il personaggio di Dafoe appare anche in questa nuova avventura.

Omicidi di vampiri e altro

In un frame del giornale cartaceo “The Daily Bugle” appare la scritta “omicidio di vampiri”. Nella parte superiore della pagina si legge: “Rhino in libertà: la bufala dello zoo ci inganna tutti”. Il riferimento potrebbe essere a Rhino (interpretato da Paul Giamatti) di “The Amazing Spider-Man 2”, il secondo di due film della Sony con Andrew Garfield nei panni di Peter Parker. Inoltre, Bugle è uno dei più importanti quotidiani americani, e il logo è molto simile a quello visto negli “Spider-Man” con Tobey Maguire.

Morbius, un personaggio che esiste nel SPUMC, scavalca i graffiti di Spider-Man con la parola “assassino” scarabocchiata sopra, un riferimento a una trama del MCU iniziata in “”Spider-Man: No Way Home” anche se i graffiti raffigurano il costume di Spidey indossato da Tobey Maguire.

Una serie di omaggi a Venom

L’ultimo trailer di “Morbius” rende numerosi omaggi a “Venom”, il che non sorprende considerando che l’antieroe della Marvel si è trasformato in vera miniera d’oro per la Sony. In primo luogo, l’agente Rodriguez (Al Madrigal) e Simon Stroud (Tyrese Gibson), indagando su ciò che possiamo solo supporre sia ora una serie di omicidi seriali di vampiri, notano che “non succedeva niente del genere da quella faccenda a San Francisco”, riferendosi sicuramente agli eventi di “Venom” e forse anche a “Venom – La furia di Carnage”, entrambi ambientati in quella città. Poi, più tardi, alla fine del trailer, Michael Morbius spaventa un criminale fingendo di essere Venom.

Per ricapitolare, “Morbius” è un film ambientato all’interno della SPUMC che non è ignaro dei film di Tobey Maguire e Andrew Garfield e l’apparizione di un cattivo di Tom Holland.

Morbius” potrebbe dunque essere una parte importante del MCU e delle storie di collisione dell’universo di Sony che ovviamente prenderanno corpo nel corso dei prossimi anni, principalmente in “Spider-Man: No Way Home”, “Doctor Strange in the Multiverse of Madness”, e “Ant-Man & The Wasp: Quantumania”. La chiave per capire tutto è questo film di vampiri con Jared Leto che debutterà nelle sale americane il 28 gennaio 2022.

Roberta Rosella

03/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *