Michael Keaton ritornerà nei panni di Batman in “The Flash”

Michael Keaton ritornerà nei panni di Batman in “The Flash”

The Wrap ha riferito che l’agenzia di Michael Keaton, ICM Partners, ha appena confermato che l’attore riprenderà il ruolo di Batman in “The Flash” di Andy Muschietti con Ezra Miller.

Le riprese del film sono iniziate oggi a Londra, come rivelato in un post Instagram di Muschietti che ha rivelato il logo ufficiale e il calcio d’inizio del film.

Il ritorno di Michael Keaton nei panni del suo Batman

Batman Tim Burton

Il mese scorso, Keaton ha parlato con Deadline e ha acceso i fan rivelando che potrebbe non apparire in “The Flash” a causa di preoccupazioni personali sul COVID-19 e di un programma fitto di appuntamenti, dicendo:

“Ad essere onesto con te, sai cosa mi preoccupa più di ogni altra cosa? Il COVID “, ha detto Keaton in quel momento. “Sono più preoccupato. Tengo d’occhio più di ogni altra cosa la situazione COVID. Questo determinerà tutto, ed è per questo che vivo fuori città qui su 17 acri, stando lontano da tutti, perché il COVID mi ha davvero preoccupato. Quindi, questa è la mia prima cosa su tutti i progetti. Lo guardo e me ne vado, questa cosa mi ucciderà, letteralmente? E sai, se non è così, allora parliamo. ”

Sembra ora che l’attore sia pronto per essere ufficialmente coinvolto nel film. Keaton è apparso per la prima volta come il Cavaliere Oscuro in “Batman” di Tim Burton del 1989, che ha cambiato il modo in cui i film di supereroi venivano visti da quel momento in poi e ha ottenuto un successo finanziario e critico per far posto ai molti film di successo dei supereroi a venire.

L’attore ha anche partecipato al sequel del 1992, sempre diretto da Burton, “Batman Returns”, ma ha deciso di lasciare il ruolo nel terzo film dopo la partenza di Burton che ha portato Joel Schumacher.

Cosa vedranno i fan in “The Flash”

The Flash film

Annunciato anche oggi, Benjamin Wallfisch, il compositore che ha lavorato con Muschietti nei film “It”, comporrà la colonna sonora di “The Flash”. Wallfisch ha già composto la colonna sonora di “The Invisible Man” e del prossimo film di “Mortal Kombat”.

Quando si tratta di “The Flash”, sappiamo che il film di Muschietti è basato sull’evento crossover a fumetti del 2011, “Flashpoint“. In “Flashpoint“, Barry Allen / The Flash di Miller tornerà indietro nel tempo per impedire la morte di sua madre per mano del Reverse-Flash. In tal modo, Barry crea inconsapevolmente un universo alternativo, che ora è protetto dalla versione trentenne di Batman di Keaton.

“The Flash” uscirà il 4 novembre 2022, quando finalmente vedremo il ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman.

Federica Contini

20/04/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *